Notizie dal Mondo Attualità

Russia e Ucraina si scambiano 70 prigionieri: primo passo verso la pace nel Donbass

Tra le persone rilasciate dai russi c'è anche il regista ucraino Oleg Sentsov

Print Friendly and PDF

Dopo lunghe trattative Russia e Ucraina hanno portato a termine lo scambio di 70 prigionieri che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha definito "un primo passo verso la ripresa del dialogo" tra Mosca e Kiev e un azione concreta verso "la fine della guerra" nel Donbass. Tra i prigionieri rilasciati dai russi ci sono il regista ucraino Oleg Sentsov e i 24 marinai ucraini catturati l'anno scorso dopo uno scontro al largo della Crimea. 

Lo scambio è stato salutato come "un segnale di speranza" anche da Angela Merkel, che dopo essersi detta "felice per i marinai ucraini e Oleg Sentsov che possono finalmente tornare a casa", ha spiegato come ora valga la pena di "continuare a lavorare per attuare gli accordi di Minsk. Il governo tedesco è pronto a farlo".

Simile la reazione di Trump, secondo il quale si tratta "forse di un primo passo da gigante verso la pace. Un'ottima notizia". Mentre il presidente dell'europarlamento David Sassoli ha detto di aver "appreso con sollievo e profonda gioia la notizia della liberazione del regista ucraino Oleg Sentsov. Si e' opposto all'ingiustizia con dignità, difendendo la democrazia e i diritti umani. Spero di incontrarlo presto e consegnargli il premio Sacharov 2018".

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
08/09/2019 06:46:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Si chiude il vertice sulla Libia, Merkel: “Tutti d’accordo sulla soluzione politica” >>>

Cibo a scuola, Trump cancella le regole degli Obama: “Più pizza e meno verdure” >>>

Khamenei: “Americani codardi, uccidere Soleimani è stato l’inizio della loro fine” >>>

Libia, dopo Berlino nuova conferenza a Ginevra con tutti gli attori nazionali >>>

Parte in Cina il treno "proiettile" che viaggia a 350 km/h senza conducente >>>

Un tribunale inglese ha deciso: il veganesimo è come una religione >>>

Australia, c'è la migrazione dei granchi >>>

Il 2020 sarà l'anno della rivoluzione per Apple >>>

Gamberi, scampi, naselli e triglie: l’Ue accorcia la stagione di pesca >>>

MagniX, in Canada il primo volo dell’aereo elettrico >>>