Notizie Locali Economia

Annata molto negativa per l'olio in provincia di Arezzo

Previsto un calo di circa l'80% di produzione

Print Friendly and PDF

Un anno da incubo per i produttori di olio della provincia di Arezzo, dove si prevede un calo di circa l’80% rispetto all’anno passato. Ci troviamo di fronte – dichiarano alcuni frantoi – della peggiore annata dell’ultimo decennio, la mosca e il clima non certo dei migliori, sono la causa di questo dramma. In una situazione come questa, necessita stare attenti all’olio “taroccato”, cioè olio non del territorio ma proveniente da altre regioni o peggio ancora dall’estero. E’ normale che in una situazione simile anche il prezzo è destinato a lievitare, cosi come c’è un “ritorno di fiamma” per l’olio del 2018, che era di qualità ottima. Anche se l’olio e bene ricordare non è come il vino che invecchiando migliora ma perde alcune delle sue qualità.

Redazione
© Riproduzione riservata
06/11/2019 11:28:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Francesco Magni è il nuovo Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Arezzo >>>

Cortona, allarme per alberghi e strutture ricettive >>>

Quale futuro per l'occupazione ad Arezzo? >>>

Tabacco in Altotevere: una eccellenza che garantisce sostenibilità ambientale, sociale ed economica >>>

Gli “archimedi” del lockdown: in due mesi realizzato “futura steryl king” >>>

Il biturgense Patrizio Giorni eletto nella segreteria nazionale della Fai Cisl >>>

Assemblea Banca Valdichiana: ufficializzato l’avvio del processo di fusione con Banca Tema >>>

Ubi Banca sigla una partnership con Finleap Connect >>>

"Il 2019 è stato un anno significativo per la Banca di Anghiari e Stia" >>>

Fiera Antiquaria di Arezzo al Prato: ecco le ragioni del no >>>