Notizie Nazionali Cronaca

La Raggi licenzia 10 giardinieri “furbetti del cartellino”

Timbravano e poi andavano dai privati: l'annuncio su Facebook

Print Friendly and PDF

"Timbravano il cartellino e invece di lavorare come giardinieri del Comune di Roma 'arrotondavano' lo stipendio curando il verde di giardini privati. Abbiamo licenziato queste mele marce". Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi. "Pensate che addirittura utilizzavano gli attrezzi e i mezzi di proprietà comunale. Non solo: timbravano anche i badge dei colleghi assenti. Insomma una vera e propria truffa ai danni di noi cittadini. Sono partite le procedure di licenziamento per dieci dipendenti del Servizio Giardini di Roma Capitale. Un provvedimento che arriva dopo la sospensione dal servizio e le indagini relative ai reati di peculato, truffa e falsa attestazione. Anche la magistratura sta facendo il suo corso, per quanto attiene il profilo penale", prosegue la sindaca nel suo post su fb. "A Roma non c'è spazio per furbetti e illegalità", conclude.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
17/11/2019 06:49:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Da ieri l'ospedale di Bergamo è "covid free" >>>

Coronavirus, in Italia 193 nuovi contagiati: salgono i casi in Piemonte >>>

Ponte di Genova, iniziata la stesura del primo strato di asfalto >>>

Omicidio Vannini, il figlio di Ciontoli: "Papà parlò di scherzo" >>>

Unite per la testa: separate due gemelle siamesi al Bambino Gesù di Roma >>>

Ragazzi morti a Terni: fermato un 41enne >>>

Coronavirus: calano i casi in Italia, ma aumentano di nuovo i morti >>>

Frodi informatiche per 20 milioni l’anno: arresti tra Italia e Romania >>>

Nuovo intervento chirurgico per Alex Zanardi: operato al volto >>>

Coronavirus, 208 i nuovi positivi >>>