Notizie Locali Economia

Tutte le società fallite in provincia di Arezzo nel 2019

In media ci sono sei aziende ogni mese che in provincia chiudono i battenti

Print Friendly and PDF

Oggi riportiamo questo interessante articolo pubblicato dal quotidiano Corriere di Arezzo che fa il punto sull'economia della provincia di Arezzo. Ogni mese in questa provincia ci sono sei aziende aretine che si arrendono. Nel corso del 2019 il tribunale ha decretato 75 fallimenti e il dato è più o meno in linea con l’anno precedente, quando a saltare furono in 72. Un lieve aumento, ma siamo lontani dal picco dell’anno peggiore in assoluto, il 2014, con 106 default. Le ultime sentenze emesse dalla sezione fallimentare del tribunale in questo mese di dicembre, hanno riguardato la storica cooperativa Arci Casa, in passato protagonista nel settore immobiliare, la Fusioni Michelangelo di Caprese, che realizzava accessori per una griffe dell’abbigliamento, e il 19 dicembre la Prioria srl, che fa parte del gruppo Moretti.

Negli ultimi dodici mesi i Moretti (moda, vino, immobiliare) hanno dato molto da lavorare ai giudici fallimentari aretini, con altre società fallite: L.M. Retail, S.D.M. e M.E.F.A., tessere di un puzzle imprenditoriale complesso e ramificato sul quale si sono anche appuntate le attenzioni della giustizia penale. Fallimenti, questi, scattati tutti su istanza della procura della repubblica, dopo che le indagini della Guardia di Finanza hanno fatto emergere un quadro ritenuto poco chiaro, con ipotesi di reato l’autoriciclaggio. Il gruppo tuttavia si mantiene attivo nonostante la tempesta, nei settori abbigliamento, enologia e immobiliare.

Ma al di là della vicenda Moretti, la lista delle aziende fallite in provincia di Arezzo negli ultimi dodici mesi è assortita e abbraccia tutto il territorio. Comprende società legate a imprese della ristorazione e del settore preziosi, molte delle costruzioni, dell’arredamento, dell’abbigliamento, ma ci sono pure ditte meccaniche e di trasporti. Ogni caso è una storia a sé. Fortuna e sfortuna, capacità e no, ostacoli, congiunture avverse. Iniziative spericolate e imprese naufragate senza meritarlo. Società scatole vuote o piene di posti di lavoro andati in fumo. Debiti da saldare verso lo Stato o verso altri privati.

In alcune situazioni dopo il capolinea della vecchia società c’è comunque una ripresa dell’attività tradizionale con forme nuove.
Gli ultimi dieci anni di fallimenti aretini sono un cimitero (871 ditte in rovina perché insolventi) che ha visto perdersi per strada gloriose imprese come Del Tongo e Cantarelli, oppure La Castelnuovese, M.B.F. edilizia, Unione sportiva Arezzo, Sansepolcro calcio srl, Cose di Lana, Fly Net, Municchi Cucine, Rosato. All’inizio di questo decennio lo strumento del concordato preventivo, unito alla tenacia e alle capacità della famiglia di Sergio Squarcialupi, scongiurò la fine di Unoaerre, oggi di nuovo solida e protagonista con fatturato 2018 di 167 milioni.

Ecco le società dichiarate fallite nel corso del 2019:
Arredamenti GD srl, Genesi immobiliare srl, Immobiliare Corcolle srl, Coro srl, L’Acquolina srl, Dell’Avanzato Mario, La Barcelona srl, Setteponti immobiliare srl, Napul’è srls, SIGE srl, La Castelnuovese srl, Fabema srl, Caprenteria Toscana, Bionda Maria srl, CR Fotoingrosso di Cibiex Sarl & c, Autotrasporti Donati srl, Debbie srl, Ni.Gi. srl, Idee & Parquet srl, SP Group srl, F.lli Senesi srl, Autotrasporti Michelangioli srl, I Mobilieri srl, Global Games srl, L.M. Retail srl, Ver Car srl, Lost & Found srl, Benassi srl, Area 51 srl, Images srl, Agricola Industriale Della Faella spa, Alchera Immobiliare srl, Edili Restauri di Occhini Angiolo, Tribeca srl, Montecarlo di Tornielli, Macchine Sistemi Automatizzati srl, La Foce srl, Laboratorio 28A, Duemmeffe srl, Eyes srl, Ristorante Tonino sas, Alessandro Preziosi srl, Effe 2A srl, Natural Style srl, Società Effedi di Fabbroni Donatello & C, Eurogroup srl, S.D.M. srl, Weblieve Italy srl, MEFA srl, Camiceria Italiana spa, Granducato edilizia ed energia srl, Massimo Amedei srl, Brio srl, ditta individuale Mencucci Mauro, Officine Assistance, Effemme Group srl, Brizzi Sas di Guadagni Donatella e C, Edilizia Fratelli Rossi di Rossi Ernesto e C., Map General contracts srl, Dea Preziosi srl, Eco recuperi srl, Torzini costruzioni generali srl, Ceramiche Regina srl, Isol Art, Supermaglia srl, Valdarnosoap di Lari Mario, Centro Plast srl, Ldh srl, Confezioni Nassini Livia, Cooperativa Arci Casa, General Solar, Fusioni Michelangelo srl, Piazzacherubini, RR Bartoli di Bartoli Romano e Remo snc, Prioria.

Notizia tratta dal Corriere di Arezzo
© Riproduzione riservata
28/12/2019 15:31:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Il CdA di Banca Valdichiana ha approvato l'ipotesi di fusione con una consorella >>>

Cisl: Coingas, il primo reato e’ politico >>>

L’opinione di Confartigianato Orafi Arezzo all’indomani della conclusione di VicenzaOro >>>

Fatturati in aumento e nuove assunzioni: un anno da record per Menci >>>

Aruba acquisisce l'ex palazzo di Eutelia ad Arezzo >>>

Anziani, attenzione alle spese mediche se pagate in contanti >>>

Incontro in Prefettura ad Arezzo per la vicenda Fusioni Michelangelo >>>

Confartigianato, critiche alle nuove norme sui gas serra >>>

Anna Lapini rieletta alla guida della Confcommercio Toscana >>>

Bocuse d’Or, Coldiretti: grande orgoglio per le chef aretine >>>