Notizie Locali Economia

Incontro in Prefettura ad Arezzo per la vicenda Fusioni Michelangelo

Attivato anche un tavolo istituzionale con la Regione Toscana

Print Friendly and PDF

Questione Fusioni Michelangelo, ieri mattina incontro in Prefettura ad Arezzo tra il Prefetto Anna Palombi, la Fiom Cgil e l'amministrazione comunale di Caprese Michelangelo rappresentata dal consigliere Monica Puzzella. Erano presenti anche alcuni dipendenti dell'azienda con sede nella frazione Lama di Caprese Michelangelo. Una questione complessa che è stata portata all'attenzione della prefettura. Per la Fiom Cgil erano presenti Alessandro Tracchi e Gianni Rialti, oltre a Marco Guadagni responsabile Cgil Valtiberina. Già dichiarato il fallimento della Fusioni Michelangelo con udienza fissata per il 9 aprile. Questo il commento dell'amministrazione comunale di Caprese Michelangelo al termine dell'incontro. "Ringraziamo il Prefetto per la sensibilità che ha dimostrato nei confronti di questa vicenda. È rimasto sorpreso per questo immobilismo e per la mancanza di alcuna tutela per i lavoratori. Sicuramente ci aiuterà a trovare in breve tempo una soluzione che possa tutelare i lavoratori della ditta Fusioni Michelangelo che ricordiamo sono da settembre in uno stato di assunzione, ma senza stipendio legati a una ditta che ha dichiarato il fallimento ma che ufficialmente non li ha ancora licenziati. Sono totalmente privi di tutele sociali: a questo punto si richiedere una decisione importante da parte del curatore fallimentare, in maniera tale da poter attivare una cassa integrazione ed una possibilità di avere sgravi fiscali per tutti coloro che già sarebbero pronti per una nuova assunzione. Attivato anche un tavolo istituzionale con la Regione Toscana, al quale l'Amministrazione comunale chiede di poter fare pressione nei confronti del curatore fallimentare e il legale nominato dal giudice".

Redazione
© Riproduzione riservata
17/01/2020 12:31:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Arezzo, meno negozi ma aprono più pubblici esercizi e strutture ricettive >>>

Confcommercio plaude all’operato della Guardia di Finanza di Città di Castello >>>

Banche più grandi, territori più soli? >>>

Grande successo ad Arezzo per gli Stati Generali del Commercio >>>

Nozze di diamante con il lavoro per la signora Fiorella Flavi di Città di Castello >>>

Sicurezza sul lavoro sì, ma no alla patente a punti in edilizia >>>

Enoturismo: Coldiretti, con la nuova legge cresce il turismo intorno al vino >>>

Marco Randellini il successore di Salvini alla Camera di Commercio di Arezzo-Siena? >>>

Il presidente nazionale di Confcommercio Sangalli ad Arezzo per gli stati generali del commercio >>>

Giuseppe Salvini lascia la Camera di Commercio di Arezzo-Siena >>>