Saperi e Sapori Ricette

Zuppa di cipolle

Una ricetta semplice e di veloce esecuzion

Print Friendly and PDF

La zuppa di cipolle è un primo piatto molto appetitoso e salutare preparato in molteplici versioni a seconda dei paesi di origine. Una ricetta semplice e di veloce esecuzione perfetta da protare in tavola durante i mesi autunnali o invernali. La ricetta più famosa è quella francese, la soupe d’oignons, considerata un piatto estremamente raffinato anche se la sua antenata appartiene proprio alla tradizione gastronomica Toscana dove troviamo una minestra più rustica ma molto gustosa. In alcuni documenti rinascimentali è citata la zuppa di cipolle fiorentina detta Carabaccia che prende il nome dal contenitore di coccio dove veniva preparata. Nel corso degli anni questo piatto ha subito notevoli variazioni.. io riporto la mia versione.

Ingredienti della ricetta

  • 4 grosse cipolle dorate
  • 1 litro e ½ di brodo di carne
  • sale e pepe q.b.
  • 40 gr di farina 00
  • 50 gr di burro
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Fette di pane casalingo

Preparazione della ricetta

  1. Sbucciate le cipolle e tagliatele a fette molto sottili. Scaldate 1 litro e mezzo circa di brodo di carne. In una capiente casseruola fate fondere il burro e l'olio, aggiungete le cipolle e lasciatele cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti.
  2. Unite un cucchiaino di aceto, uno di zucchero e continuate la cottura ancora per 5 minuti. Quando le cipolle risulteranno di colore ambrato aggiungete il vino, fatelo evaporare poi unite la farina precedentemente setacciata. Amalgamate la farina alle cipolle, cuocete ancora per 5 minuti a fuoco basso, versate metà del brodo di carne e mescolate.
  3. Aggiungete il resto del brodo e lasciate sobbollire per 30 minuti circa. A fine cottura insaporite con sale e pepe. Suddividete la zuppa in singole ciotole e servite con fette di pane casalingo (meglio se toscano) leggermente tostate.
  4. Ps: per seguire la ricetta originale si può far gratinare la zuppa in forno per 5 minuti,alternando nelle ciotole strati di pane tostato alla zuppa aggiungendo un'abbondante spolverata di pecorino.
Notizia tratta da chefsilvia.it
© Riproduzione riservata
15/03/2020 14:12:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ricette

Linguine con asparagi e speck >>>

Linguine fave e prosciutto >>>

Ciriole al tartufo >>>

Risotto con formaggio al vino rosso e radicchio >>>

Torta all’arancia morbida >>>

Penne in salsa di scarola e prezzemolo >>>

Tortini di tagliatelle intrecciate >>>

Pere al forno con gorgonzola e noci >>>

Frittata con le foglie dell’aglio >>>

Salsicce con Barba di Frate >>>