Notizie Nazionali Cronaca

Coronavirus: segnalato alla Procura il diffusore del contagio in Veneto

Valutare eventuali profili di colpevolezza

Print Friendly and PDF

Cinque pazienti positivi, decine di persone sottoposte a tampone e allarme per un nuovo ceppo di virus in Veneto 'importato' dall'estero. Senza contare un paziente zero morto in Serbia dopo aver contagiato gli italiani. Una catena di eventi apparentemente incomprensibile nella sua insensatezza che ha fatto impennare l'indice di contagio da 0,43 a 1,63 per l'atteggiamento "se non reticente quantomeno incompleto e poco collaborativo" - per usare le parole del dg dell'Ulss Berica Giovanni Pavesi - di un 65enne imprenditore meccanico di Sossano ( Vicenza) con azienda a Pojana Maggiore. Ora è in gravi condizioni all'ospedale di Vicenza. Per il governatore Luca Zaia, che ha sentito il ministro Roberto Speranza, il Veneto "non ha ripreso l'onda dei contagi", qualcuno "butta benzina sul fuoco" e l'ordinanza che sarà varata lunedì non conterrà "provvedimenti più restrittivi per i cittadini" ma renderà più efficace "l'isolamento fiduciario dei positivi". Oggi Zaia e Pavesi hanno ricostruito nei minimi particolare il caso.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/07/2020 06:41:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Coronavirus: numero di contagi in calo, ma oggi 13 decessi. I guariti sono 305 >>>

Investita mentre attraversa la strada, morta 15enne a Napoli. Ferita l'amica di 14 anni >>>

Trovato il cadavere della dj Viviana nei boschi di Caronia >>>

Trovata nuda in spiaggia a Cattolica, 19enne denuncia: “Mi hanno violentato” >>>

Il gallo canta troppo presto, multa da 166 euro al proprietario >>>

Coronavirus, prosegue per il terzo giorno consecutivo la crescita dei contagi: + 552, tre vittime >>>

Coronavirus, il Cts chiese il 3 marzo la zona rossa a Nembro e Alzano. L’appello inascoltato >>>

Covid-19: gli esperti erano per le chiusure differenziate >>>

Taranto, si autoimpone il digiuno: muore a 43 anni >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino: 402 nuovi contagi, sei i decessi >>>