Notizie dal Mondo Politica

Russia, Putin firma una legge che gli permette di candidarsi fino al 2036

Gli consentirà di correre per altri due mandati come capo di Stato

Print Friendly and PDF

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge che gli permette di candidarsi altre due volte alla presidenza e dunque rimanere potenzialmente al potere fino al 2036. La legge, modificata con il referendum costituzionale, vieta a un presidente russo di rimanere in carica per più di due mandati. Tuttavia questo non si applica a chiunque abbia ricoperto la presidenza prima dell'entrata in vigore dei relativi emendamenti alla costituzione (in altre parole, prima del 2020). Pertanto il presidente Vladimir Putin e l'ex presidente Dmitry Medvedev possono candidarsi alla presidenza per altre due volte. Lo riporta Meduza. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
05/04/2021 19:33:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Elezioni in Russia, proiezioni: a Putin 240 seggi alla Duma su 450, ne perde 96 >>>

Aukus, così Biden sfida la Cina nel Pacifico >>>

La discesa in campo di Annie Hidalgo: “Mi candido alla presidenza della République” >>>

Donne senza voce: "Devono fare figli. Non le ministre" >>>

Laschet, un patto con i Paesi dell’Est sulla sicurezza: “Serve una Fbi europea” >>>

Afghanistan, Biden: “L’evacuazione è difficile e pericolosa, possibili attacchi terroristici" >>>

Biden: "I soldati Usa non possono più morire per l'Afghanistan" >>>

Tunisia, il presidente Saied licenzia il premier e congela le attività del Parlamento >>>

Haiti: un terzo del Senato sceglie Lambert come presidente ad interim >>>

A Peshawar festeggiamenti per la “vittoria” dei talebani in Afghanistan >>>