Sport Locale Automobilismo (Locale)

La “Milano-Cortina-Tokyo” ha preso ufficialmente il via

Il veicolo che fa parte della flotta aziendale di Snam, è stato allestito da Piccini Impianti

Print Friendly and PDF

L'equipaggio della “Milano-Cortina-Tokyo” è ufficialmente in viaggio: si è svolta giovedì 10 giugno alle ore 10 alla Palazzina Appiani, presso la storica Arena Civica “Gianni Brera” di Parco Sempione, la cerimonia di partenza che ha visto la presenza del comune di Milano che ha ospitato l'evento e degli altri partner istituzionali e privati dell'iniziativa. A salutare l'equipaggio anche i campioni italiani energie alternative 2020 Chet Martino e Francesca Olivoni. Secondo start venerdì 11 dallo Stadio Olimpico di Cortina d'Ampezzo.

L'iniziativa ha l'obiettivo di unire le due città italiane che ospiteranno i Giochi invernali 2026 con la capitale del Giappone, dove le Olimpiadi si svolgeranno tra poche settimane. Il viaggio, organizzato dall'associazione Torino-Pechino di Sansepolcro, si svolge a bordo di una Toyota C-HR ibrida allestita con un impianto a gas naturale. Una tecnologia italiana al 100% destinata a portare una vera e propria rivoluzione verde in campo automobilistico. Il veicolo, che fa parte della flotta aziendale di Snam, è stato allestito da Piccini Impianti con un impianto Landi Renzo. Il lungo test drive a cui sarà sottoposta l'auto percorrendo gli oltre 25.000 chilometri previsti nella spedizione sarà l'occasione per confermare la valenza del mezzo e dell'impianto in termini ecologici, economici e di affidabilità.

Alla guida della Toyota C-HR il pilota Guido Guerrini, da anni protagonista nel circus mondiale delle competizioni automobilistiche per veicoli ad energie alternative, che ha all'attivo numerosi lunghi viaggi su mezzi ecologici. Con lui il giornalista Roberto Chiodi, a sua volta reduce da molte avventure automobilistiche e da tante gare sia per auto storiche che green. Lo start ufficiale è stato preceduto mercoledì 9 giugno da una serie di tappe di avvicinamento nelle sedi dei principali partner dell'iniziativa Piccini Paolo Spa / Piccini Impianti, Landi Renzo e Snam.

Il viaggio, patrocinato dalle città di Milano e Cortina, è accompagnato dallo slogan “Ripartiamo insieme!”, nell'ottica di lanciare un segnale di ottimismo dopo la fase più critica della pandemia di Covid-19. Il percorso prevede la valorizzazione di luoghi FAI durante i transiti in territorio italiano, e già nel giorno del via l'equipaggio ha sostato al Villaggio operaio di Crespi d'Adda, al Capitolium di Brescia che ospita la Vittoria Alata e al castello di Avio. Tra le prime tappe all'estero ci saranno la visita della sede di Landi Renzo Polonia a Varsavia sabato 12 e un evento presso l'Ambasciata d'Italia a Mosca lunedì 14 giugno. La “Milano-Cortina-Tokyo” potrà essere seguita nel sito internet www.milanocortinatokyo.com, nelle pagine Facebook “Torino-Pechino, viaggi e rally ecologici” e “Milano Cortina Tokyo – Ripartiamo insieme” e nel profilo Instagram guido_in_viaggio.

Redazione
© Riproduzione riservata
11/06/2021 06:05:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Locale)

Ai nastri di partenza la stagione della Melisciano Corse di San Giustino >>>

Civm: fuori dalla top ten i piloti Speed Motor al Trofeo Vallecamonica >>>

Civm: incidente al primo tornante, Lorenzo Mercati ritirato al Trofeo Vallecamonica >>>

Civm: Lorenzo Mercati il più veloce del gruppo N nelle prove del Trofeo Vallecamonica >>>

Civm: Lorenzo Mercati cerca un altro assoluto in gruppo N al Trofeo Vallecamonica >>>

La “Milano-Cortina-Tokyo” ha preso ufficialmente il via >>>

Prova segreta per gli equipaggi della Modena Cento Ore Classic sui tornanti dello Spino >>>

A Città di Castello la tappa della 21^ Modena Cento Ore >>>

Gubbio: si avvicina il 56esimo trofeo Luigi Fagioli, settimo round di Civm >>>

Dall’Italia al Giappone, venticinquemila chilometri con il veicolo del futuro >>>