Notizie Nazionali Cronaca

Saman, l’sms della madre per farla tornare a casa: “Stiamo morendo, faremo come ci dirai tu”

Il messaggio “trappola” sarebbe stato inviato alla ragazza quando si trovava nella comunità protetta

Print Friendly and PDF

«Ti prego fatti sentire, torna a casa. Stiamo morendo. Torna, faremo come ci dirai tu». Sarebbe il testo di un sms 'trappola' che Nazia Shaheen avrebbe scritto alla figlia Saman Abbas quando quest’ultima era in comunità protetta per indurla a tornare a casa. Lo riporta oggi la Gazzetta di Reggio. Il messaggio, secondo il quotidiano locale, risale al periodo in cui la ragazza si trovava nella comunità protetta dopo aver denunciato i genitori che volevano obbligarla a un matrimonio combinato. L'sms avrebbe tratto in inganno la diciottenne, scomparsa da oltre un mese da Novellara (Reggio Emilia) e che si presume sia stata uccisa dalla famiglia, tornata a casa dalla comunità protetta il 22 aprile. La madre della ragazza è indagata assieme al padre Shabbar - entrambi latitanti, si troverebbero in Pakistan - per omicidio premeditato in concorso insieme allo zio Danish Hasnain, ritenuto l'esecutore materiale del delitto, e ai cugini Nomanulhaq (latitante, si presume in Europa, con lo zio) e Ikram Ijaz, ora in carcere a Reggio Emilia, unico arrestato dopo essere stato fermato in Francia il 28 maggio scorso mentre tentava di raggiungere la Spagna. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/06/2021 14:08:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ventimiglia, il parroco nega a una ragazzina di fare la chierichetta >>>

Focolaio Covid a bordo della Amerigo Vespucci, 20 positivi: la nave costretta a fermarsi >>>

Vasto rogo nell’Oristanese, 400 persone allontanate da casa >>>

Boom di vaccini, trainano i giovani >>>

Dal 6 agosto sarà possibile far visita ai parenti in ospedale. Ma solo col Green Pass >>>

Delitto di Voghera: confermati i domiciliari all’assessore leghista, portato in località segreta >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino del 24 luglio: 5.140 nuovi casi, 5 decessi >>>

Il Covid prosciuga le casse della Santa Sede: rosso di 66,3 milioni >>>

Covid, Mattarella firma il “Sostegni bis” ma lancia un avvertimento >>>

Caso Saman, il fidanzato della ragazza scomparsa: “Spero sia ancora viva” >>>