Notizie Nazionali Cronaca

Morte Luana: “Il quadro elettrico dell’orditoio fu manomesso”

A confermarlo sarebbe la perizia effettuata sul macchinario

Print Friendly and PDF

Il quadro elettrico dell'orditoio al quale stava lavorando Luana D'Orazio sarebbe stato manomesso. E' quanto trapela dagli inquirenti che stanno indagando sulla morte della 22enne operaia dell'orditura di Oste di Montemurlo avvenuta lo scorso 3 maggio. A confermarlo sarebbe la perizia effettuata alcuni giorni fa sul macchinario. Secondo quanto emerso durante il sopralluogo dei periti, sarebbe stata appunto accertata la manomissione del quadro elettrico per permettere il funzionamento della macchina che ha stritolato Luana anche senza che vi fosse la saracinesca di sicurezza abbassata. La relazione del perito potrebbe essere consegnata alla Procura della Repubblica di Prato già nei prossimi giorni. Intanto negli uffici della Procura sono stati interrogati i coniugi Luana Coppini e Daniele Faggi, convocati dal sostituto procuratore Vincenzo Nitti perché rispettivamente titolare e gestore di fatto dell'orditura. Entrambi sono indagati per omicidio colposo e omissione di tutele antinfortunistiche. Secondo quanto si apprende, Luana Coppini ha risposto alle domande del pm, mentre Daniele Faggi si è avvalso della facoltà di non rispondere. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
17/06/2021 21:30:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ventimiglia, il parroco nega a una ragazzina di fare la chierichetta >>>

Focolaio Covid a bordo della Amerigo Vespucci, 20 positivi: la nave costretta a fermarsi >>>

Vasto rogo nell’Oristanese, 400 persone allontanate da casa >>>

Boom di vaccini, trainano i giovani >>>

Dal 6 agosto sarà possibile far visita ai parenti in ospedale. Ma solo col Green Pass >>>

Delitto di Voghera: confermati i domiciliari all’assessore leghista, portato in località segreta >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino del 24 luglio: 5.140 nuovi casi, 5 decessi >>>

Il Covid prosciuga le casse della Santa Sede: rosso di 66,3 milioni >>>

Covid, Mattarella firma il “Sostegni bis” ma lancia un avvertimento >>>

Caso Saman, il fidanzato della ragazza scomparsa: “Spero sia ancora viva” >>>