Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

Il clima sta cambiando, dobbiamo capirlo!

Eventi esagerati, improvvisi ma che causano problematiche

Print Friendly and PDF

Il nostro clima sta cambiando troppo rapidamente. Non è affatto buona cosa poiché ci troviamo di fronte ad eventi atmosferici esagerati. Lunghi periodi di siccità, talvolta intervallati da maltempo improvviso che nel giro di una manciata di secondi distrugge tutto. La questione è molto più complicata di quello che può sembrare. Quando si parla di riscaldamento globale l’immagine che viene in mente per prima è quella del deserto: bene, cancelliamo il tutto poiché non rispecchia affatto questa caratteristica. Le cose sono cambiate, sono cambiate e anche di molto. Tutto ciò lo vediamo quotidianamente ed è davvero sotto gli occhi di tutti: un insieme di elementi che ci stanno cancellando quello che era il passato; ovviamente sotto l’aspetto meteorologico. Quindi, ci troviamo di fronte ad estati fredde e magari inverni caldi: insomma, il contrario di quello che dovrebbe essere. Non entro nello specifico perché ovviamente non è la mia materia, esprimere giudici scientifici spetta solamente agli addetti del mestiere. Certa, però, è una cosa: ci troviamo di fronte a continui aumenti della temperatura sia rispetto al passato, ma anche nelle previsioni future. Gli esperti – cercando nel web – definiscono questo fenomeno col termine “Climate Change”, seppure dobbiamo iniziare a parlare di crisi climatica sotto tutti i punti di vista. Questa è pure la conseguenza di una serie di colpe da attribuire all’essere umano, all’uomo in particolare. Comportamenti errati, nel tempo ovviamente, che portano ad un surriscaldamento ambientale oltre ad un inquinamento più generalizzato. E quindi cosa fare? Per prima cosa avere dei comportamenti idonei e corretti: potrà sembrare una cosa semplice, ma vi posso assicurare che non è affatto così. Secondo aspetto, ma non per ordine d’importanza, prevenire sensibilizzando soprattutto le nuove generazioni: questo per non andare incontro ad ulteriori peggioramenti.

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
27/09/2021 09:23:52

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Che vinca il migliore per il bene di Sansepolcro! >>>

Il clima sta cambiando, dobbiamo capirlo! >>>

Che sia una campagna leale e sui contenuti! >>>

Ogni anno la stessa storia >>>

La bellezza salverà il mondo >>>

Occorre giudizio, altrimenti non ne usciremo mai >>>

L’evoluzione che porta incertezza >>>

E' il momento di calare l'asso! >>>

L'Italia riprende a vivere >>>

Giallo intenso per il comportamento >>>