Notizie Locali Comunicati

Primo giorno di obbligo di Green pass: oltre duemila controlli nell’Asl Toscana sud est

Un dipendente trovato senza certificazione

Print Friendly and PDF

Oltre duemila controlli, un dipendente operante in provincia di Arezzo trovato senza green pass e che quindi non è potuto entrare sul luogo di lavoro. Sono i numeri relativi alla prima mattina di introduzione dell’obbligo di controllo della certificazione verde, in tutte le strutture dell’Asl Toscana sud est come in ogni luogo di lavoro pubblico e privato.
Le verifiche sono state svolte da personale incaricato dai direttori di dipartimento, su delega del direttore generale Antonio D’Urso: è prevista una verifica di almeno il 20 per cento dei dipendenti in servizio, secondo  una procedura che prevede una tempistica precisa.
Oggi non si sono verificati problemi all’ingresso delle strutture ospedaliere o in tutte le sedi dell’azienda dislocate sul territorio. Nell’unico caso di mancata esibizione del Green pass, il dipendente in questione non è potuto entrare al lavoro ed è stato considerato assente ingiustificato. Potrà essere riammesso alla presentazione di un Green pass valido.
“La struttura aziendale e tutti i direttori di dipartimento hanno garantito da subito l’applicazione delle procedure previste per il rispetto dell’obbligo di Green pass – afferma il direttore generale dell’Asl Toscana sud est Antonio D’Urso –, uno sforzo organizzativo che consente di rispettare gli obblighi di legge. Come azienda sanitaria continuiamo a essere impegnati al massimo sul fronte della vaccinazione e in ogni strategia che consenta di sconfiggere il Covid”.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/10/2021 16:17:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Inaugurata ad Umbertide la passerella sul torrente Reggia >>>

Coronavirus in Toscana: 477 nuovi casi con età media di 40 anni >>>

Città di Castello, insediate le commissioni “Programmazione economica” e “Controllo e garanzia” >>>

Centri vaccinali e ospedale di Città di Castello: urgente un confronto con Regione e Usl Umbria >>>

Bracciali Pd: “Coingas faccia una proposta per un nuovo Presidente Estra” >>>

La presidente della Provincia di Arezzo Chiassai replica al centro sinistra >>>

Città di Castello, martedì 30 novembre chiuse le scale mobile >>>

Decadenza Macrì, meglio tardi che mai >>>

Arezzo, la Polizia al centro commerciale “Setteponti” contro la violenza sulle donne >>>

Accoglienza invernale per i senza tetto: Arezzo si conferma città sicura >>>