Notizie Nazionali Cronaca

Lega, Umberto Bossi lascia l’ospedale di Varese: “Grazie a tutti”

Il politico era stato ricoverato per un'ulcera gastrica lo scorso 19 novembre

Print Friendly and PDF

In «ottime condizioni cliniche» Umberto Bossi, fondatore e presidente a vita della Lega, ha lasciato la struttura dell'ospedale di Circolo  di Varese, ringraziando per «l'operato e la professionalità dei medici, paramedici e di tutto il personale ospedaliero». Lo riporta l’agenzia Adnkronos, che lo ha saputo da fonti vicine al fondatore della Lega. La notizia è stata confermata anche dal figlio Renzo, che ha scritto in una storia su Instagram: «Ultimi momenti in ospedale... grazie a tutto il reparto che si è preso cura di papà in questa settimana». 

Bossi era stato ricoverato in codice giallo lo scorso 19 novembre dopo un malore che lo aveva colpito nella sua casa di Gemonio e aveva ricevuto un intervento su un’ulcera gastrica. Qualche giorno fa aveva diffuso un video dal letto d’ospedale rassicurando i suoi militanti. Bossi ha confermato la presenza, sabato prossimo 3 dicembre, alle 11, alla riunione degli aderenti al Comitato Nord, in programma al castello di Giovenzano, in provincia di Pavia.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
27/11/2022 22:11:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid, Fedez perde la battaglia con il Codacons: “Non ci fu truffa” >>>

L’auto si ribalta vicino a Roma: morti cinque ragazzi tra i 17 e i 22 anni >>>

Baby Gang condannato a quasi 5 anni di carcere >>>

Napoli, diciottenne sullo scooter non si ferma all’alt e investe carabiniere >>>

Messina Denaro, trovata una pistola nel covo di Campobello di Mazara >>>

Terremoto, scossa di magnitudo 4.1 a Cesenatico: sospesa la circolazione dei treni in Romagna >>>

Abusa di una bambina chiamandola “Lolita”, condannato a 13 anni >>>

Contenzioso con un cliente, da Vodafone risarcimento record: 200 mila euro >>>

‘Ndrangheta, 11 arresti: nell’Est Europa la lavatrice per ripulire il denaro sporco >>>

Rapina nella villa del re della pasta Saturnino De Cecco >>>