Notizie Locali Cultura

La biturgense Maria Gloria Roselli curatrice del libro su un manoscritto di Fosco Maraini

"Le pietre di Gerusalemme": e la figlia Dacia Maraini ha riscoperto le parole del padre

Print Friendly and PDF

C'è la mano di una professionista di Sansepolcro, la dottoressa Maria Gloria Roselli (nella foto), nel libro "Le pietre di Gerusalemme", nel quale la nota scrittrice, poetessa e saggista Dacia Maraini ha riscoperto le parole pronunciate dal padre, Fosco, antropologo, fotografo, poeta e scrittore morto nel 2004, riemerse nel manoscritto conservato nell’archivio del Gabinetto Vieusseux di Firenze e pubblicate per la prima volta in Italia dal Mulino. La dottoressa Roselli è infatti la curatrice del volume, la cui prefazione è del professor Franco Cardini. "Che cosa è un sasso rispetto a un uomo? Solo un frammento di sabbia rappresa, di calcare compatto; ma che cosa è un uomo rispetto alla pietra? Una favola che passa come nube all’alba". Parole a lungo dimenticate, quelle che aveva scritto Fosco Maraini, riportate alla luce in questo libro. Maria Gloria Roselli, biturgense che vive e lavora da oramai più di 30 anni a Firenze, è curatrice al Museo di Antropologia-Sma dell'Università degli Studi del capoluogo toscano.  

Redazione
© Riproduzione riservata
29/11/2022 15:41:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cultura

Umbertide: partecipato anche il secondo incontro sulla storia di Montecorona >>>

San Giustino, la Repubblica di Cospaia rivive nelle pagine del libro “Protocollo K.” >>>

“Le origini dell’abbazia di Montecorona”, incontro a Umbertide il 17 gennaio >>>

Silvia Chiassai Martini: "Gioiello e made in Italy, una grande opportunità per i nostri giovani" >>>

Biblioteca Carducci a Città di Castello: la Sala 43 diventa la Sala Paolo Rossi Monti >>>

Olivo morcone e gentile: se ne parlerà il 22 dicembre a Pieve Santo Stefano >>>

La biturgense Maria Gloria Roselli curatrice del libro su un manoscritto di Fosco Maraini >>>

Inaugurato il 782° anno accademico dell’Università di Siena >>>

Sansepolcro: il centro studi Dialogos riprende le proprie attività in presenza >>>

Inaugurazione del 782esimo anno accademico dell’Università di Siena >>>