Notizie Nazionali Cronaca

Abusa di una bambina chiamandola “Lolita”, condannato a 13 anni

“Avevamo una relazione sentimentale”. ha detto il patrigno 49enne

Print Friendly and PDF

Ha violentato per «sette anni» con cadenza «pressoché quotidiana» la figlia minorenne della moglie sostenendo di aver avuto con lei una «fantomatica relazione sentimentale» e definendo la ragazzina come una «lolita». Così ha provato a difendersi un quarantanovenne peruviano, condannato in abbreviato a 13 anni e 4 mesi per violenza sessuale aggravata e pornografia minorile. Per la gup Sofia Fioretta le dichiarazioni dell'uomo sono «del tutto inverosimili ed incongrue» dal momento che il rivolgersi della vittima a una psicologa scolastica «significa che non aveva alcuna via di fuga». E ancora: «Giulia (nome di fantasia, ndr) ha chiesto aiuto non perché fosse ancora abusata, ma perché aveva attuale, concreto e fondato timore» che l'imputato «potesse approfittarsi ancora di lei».

Le indagini della Polizia locale, coordinate dal pm Elisa Calanducci, erano scattate nel febbraio 2020 dopo che la bambina aveva trovato il coraggio di raccontare di essere vittima di violenze sessuali da parte del suo patrigno. Abusi che ha subito dall'età di sei anni fino ai tredici. La Procura aveva chiesto una condanna di 12 anni di reclusione mentre la difeiminimo della pena.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
26/01/2023 06:14:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Pauroso incidente al casello autostradale di Rosignano nei pressi di Livorno: tre morti e 6 feriti >>>

Donna buttata giù dal cavalcavia. "Giada e Andrea dovevano sposarsi, ma lei aveva annullato tutto" >>>

Campi Flegrei, sisma di magnitudo 4.4, la scossa più forte da 40 anni. Panico e fuga nelle strade >>>

Bimbo ucciso dal pitbull. "Orrore di urla e sangue" >>>

Chico Forti rientra oggi in Italia. "Per me ora comincia la rinascita" >>>

Franco di Mare è morto: il "sì" a Giulia come ultimo atto d'amore dell'angelo di Sarajevo >>>

Ritrovato il capolavoro di Michelangelo di cui si erano perse le tracce: era in un caveau di Ginevra >>>

Lasciò morire di stenti la figlia, Alessia Pifferi condannata all'ergastolo >>>

Minorenni trasformate in prostitute, 10 arresti a Bari. Finiti ai domiciliari anche due clienti >>>

Mentana minaccia in diretta le dimissioni. Lo scontro con Lilli Gruber diventa uno scontro con La7 >>>