Saperi e Sapori Ricette

Ciambelle di Pasqua

Vi suggeriamo di prepararle con 2-3 giorni di anticipo

Print Friendly and PDF

Le ciambelle di Pasqua sono uno dei dolci più facili da preparare di questo periodo di festa. Tipici delle regioni dell’Italia centrale, soprattutto del Lazio, Umbria, Toscana e Marche, somigliano ai biscotti secchi come consistenza e si possono mangiare sia da sole che bagnate con del buon vino rosso. Le ciambelle di Pasqua possono rappresentare una golosa idea regalo e essere utilizzate per il pranzo fuori porta di Pasquetta. Vi suggeriamo di prepararle con 2-3 giorni di anticipo e di conservarle in un recipiente ermetico. Conserveranno la loro fragranza perfettamente anche per più di una settimana.

Ingredienti

  • 280 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • 70 gr di burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 scorza di limone grattugiata (1 limone)
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 50 ml di latte
  • 1 tuorlo d'uovo sbattuto per lucidare le ciambelle
  • granella di zucchero qb
  • 1 pizzico di sale

Come fare le ciambelle di Pasqua

  1. Iniziate a preparare le ciambelle di Pasqua facendo preriscaldare il forno a 180 °C in modalità ventilato.
  2. Setacciate la farina assieme al lievito e mettetela in una ciotola mescolandola alla scorza di limone e alla cannella.

  3. Fate fondere il burro e fatelo raffreddare bene. Aggiungetelo alla farina assieme alle uova sbattute.

  4. Amalgamate bene il tutto mescolando inizialmente con una forchetta e aggiungendo poco per volta il latte tiepido fino a ottenere un composto sodo simile a una frolla. Lavoratelo per qualche minuti con le mani sulla spianatoia leggermente infarinata.

  5. Staccate delle piccole palline dall’impasto e con le mani arrotolateli a formare dei lunghi serpentelli di circa 20 cm. Chiudeteli in modo da formare dei cerchi.

  6. Portate a ebollizione dell’acqua. Tuffate le ciambelle di Pasqua e sbollentatele per 10 secondi. Raccoglietele con un mestolo forato. Fatele sgocciolare su un telo di cotone e riponetele ben distanziate su una teglia rivestita di carta forno.

  7. Sbattete il tuorlo d’uovo e spennellatelo sulle ciambelline. Spolverizzatele con la granella di zucchero e infornate. Cuocete le ciambelle fino a doratura per 20 – 25 minuti. Fate raffreddare bene le ciambelle prima di gustarle.

Notizia tratta da ricettedellanonna.net
© Riproduzione riservata
01/04/2023 14:03:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ricette

Spaghetti con polpo al cartoccio >>>

Maccheroni al ragù di nasello >>>

Tagliatelle in salsa di peperoni >>>

Pasta al forno con i finocchi >>>

Pasta al pesto di rucola e nocciole >>>

Pasta al pesto di broccoli e dadini di prosciutto >>>

Trofie al pesto di nocciole e speck >>>

Scopri il gusto unico del baccalà fritto >>>

Pasta e lenticchie >>>

Crostata di mele, un dolce classico che rievoca i sapori dell’infanzia >>>