Notizie Nazionali Cronaca

'Ndrangheta: si pente Antonio Accorinti, figlio di un boss

Il nuovo pentito ha un "curriculum" criminale di tutto rispetto

Print Friendly and PDF

Si è pentito, passando nella schiera dei collaboratori di giustizia, Antonio Accorinti, di 43 anni, presunto esponente dell'omonima cosca di Briatico, nel Vibonese, e figlio di Nino, capo dello stesso gruppo criminale. Della collaborazione di Accorinti si é appreso ieri nel corso dell'udienza del processo "Imponimento" che si sta svolgendo nell'aula bunker di Lamezia Terme. A renderlo noto è stato il magistrato della Dda di Catanzaro Antonio De Bernardo, che nel processo rappresenta la pubblica accusa. Il pm ha depositato gli atti relativi alle prime dichiarazioni da collaboratore di Antonio Accorinti insieme a quelle di Onofrio Barbieri, ex esponente della cosca Bonavota di Sant'Onofrio, diventato di recente anche lui collaboratore di giustizia. Il nuovo pentito ha un "curriculum" criminale di tutto rispetto. Secondo quanto è emerso dalle inchieste della Dda, Accorinti avrebbe occupato una posizione di vertice nella cosca capeggiata dal padre. É stato condannato, inoltre, a 12 anni di reclusione, con sentenza di primo grado, nel processo denominato "Costa pulita" ed è stato coinvolto nell'indagine "Olimpo". In entrambi i casi il reato che gli è stato contestato è l'associazione per delinquere di tipo mafioso. Con il pentimento di Antonio Accorinti salgono a cinque gli esponenti mafiosi del Vibonese diventati collaboratori di giustizia nel corso dell'ultimo anno.

Notizia e foto tratte da Tiscali News
© Riproduzione riservata
16/09/2023 05:50:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Bimbo ucciso dal pitbull. "Orrore di urla e sangue" >>>

Chico Forti rientra oggi in Italia. "Per me ora comincia la rinascita" >>>

Franco di Mare è morto: il "sì" a Giulia come ultimo atto d'amore dell'angelo di Sarajevo >>>

Ritrovato il capolavoro di Michelangelo di cui si erano perse le tracce: era in un caveau di Ginevra >>>

Lasciò morire di stenti la figlia, Alessia Pifferi condannata all'ergastolo >>>

Minorenni trasformate in prostitute, 10 arresti a Bari. Finiti ai domiciliari anche due clienti >>>

Mentana minaccia in diretta le dimissioni. Lo scontro con Lilli Gruber diventa uno scontro con La7 >>>

Ai domiciliari il governatore della Liguria Toti: le pesanti accuse >>>

Eseguivano lavori fognari, cinque operai morti nel Palermitano >>>

Si sgancia l'aerofune su cui stava facendo l'esperienza della Fly Emotion: morta una 41enne >>>