Saperi e Sapori Ricette

Vellutata di zucchine

Un piatto che sa essere contemporaneamente leggero e nutrient

Print Friendly and PDF

La vellutata di zucchine è una deliziosa e cremosa zuppa da accompagnare assieme a croccanti crostini di pane. Otterrete un piatto che sa essere contemporaneamente leggero e nutriente. Ricco di vitamine e minerali, soprattutto per merito delle zucchine, questa vellutata si presta come opzione ideale per un pasto equilibrato. Utilizzando pochi ingredienti chiave, potrete raggiungere un sapore che soddisfa anche i palati più esigenti. E’ una vellutata molto semplice da fare che potete far diventare più ricca unendo alla fine delle scaglie di mandorle o semi di zucca o di papavero. 

Ingredienti

  • 2 zucchine grandi
  • 1 porro
  • 1 patata
  • 1.5 l di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 4 fette di pane integrale in cassetta
  • olio extravergine d'oliva qb
  • sale qb
  • pepe qb

Come fare la vellutata di zucchine

  1. Per preparare la vellutata di zucchine, lavate molto bene le verdure: eliminate le foglie più coriacee del porro e sciacquatelo bene sotto l’acqua, pelate la patata e tagliate le estremità delle zucchine. Riducete il tutto a cubetti.
  2. Riponete le verdure in una pentola e copritele con il brodo vegetale caldo. Cuocete per 50 minuti a fuoco medio. Nel frattempo riducete a cubetti le fettine di pane, irroratele con un po’ d’olio e tostatele in forno a 180°C sotto il grill fino a doratura.

  3. Quando le verdure saranno tenere, aggiungete la panna e frullate con il frullatore a immersione. Regolate di sale e pepe se necessario. Servite la vellutata di zucchine con i crostini tostati e un giro d’olio d’oliva.

La vellutata di zucchine si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Se desiderate una conservazione più lunga, potete anche congelarla, in questo caso durerà fino a un mese.

Notizia tratta da ricettedellanonna.net
© Riproduzione riservata
06/10/2023 21:33:53


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ricette

Frittata di cipolle >>>

Pasta con ricotta >>>

Spaghetti con polpo al cartoccio >>>

Maccheroni al ragù di nasello >>>

Tagliatelle in salsa di peperoni >>>

Pasta al forno con i finocchi >>>

Pasta al pesto di rucola e nocciole >>>

Pasta al pesto di broccoli e dadini di prosciutto >>>

Trofie al pesto di nocciole e speck >>>

Scopri il gusto unico del baccalà fritto >>>