Notizie dal Mondo Costume e Società

Cuba: presidente a favore delle nozze gay

Per 'eliminare qualsiasi tipo di discriminazione nella società'

Print Friendly and PDF

Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel si è dichiarato a favore dei matrimoni gay nell'ambito del piano di governo di "eliminare qualsiasi tipo di discriminazione nella società". Díaz-Canel, che ha preso il posto di Raúl Castro il 19 aprile scorso, ha parlato durante un'intervista all'emittente tv Telesur, riporta la Bbc online. Il governo è impegnato ad aggiornare la costituzione cubana, che ora definisce il matrimonio l'unione tra "un uomo e una donna".

ansa.it
© Riproduzione riservata
17/09/2018 14:37:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Costume e Società

In Germania autorizzato il topless in piscina per le donne >>>

Arabia Saudita, le donne potranno guidare anche i treni >>>

Adesso in Arabia Saudita le donne possono guidare i taxi >>>

Meghan vince in appello e affonda il Mail sulla pubblicazione della lettera al padre >>>

Il caso (intimo) che sconvolge l'Australia: si fa accorciare il pene per la gioia della moglie >>>

La Svizzera dice sì ai matrimoni omosessuali >>>

Cina, approvata la nuova legge per le famiglie: ogni coppia può avere tre figli >>>

Duran Duran, il grande ritorno >>>

Bill e Melinda Gates annunciano la fine del loro matrimonio sui social >>>

Elton John attacca il Vaticano che nega la benedizione agli omosessuali: “Ipocriti” >>>