Notizie dal Mondo Costume e Società

Cuba: presidente a favore delle nozze gay

Per 'eliminare qualsiasi tipo di discriminazione nella società'

Print Friendly and PDF

Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel si è dichiarato a favore dei matrimoni gay nell'ambito del piano di governo di "eliminare qualsiasi tipo di discriminazione nella società". Díaz-Canel, che ha preso il posto di Raúl Castro il 19 aprile scorso, ha parlato durante un'intervista all'emittente tv Telesur, riporta la Bbc online. Il governo è impegnato ad aggiornare la costituzione cubana, che ora definisce il matrimonio l'unione tra "un uomo e una donna".

ansa.it
© Riproduzione riservata
17/09/2018 14:37:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Costume e Società

In Irlanda del Nord celebrate le prime nozze gay >>>

La regina Elisabetta senza pace: divorziano anche i nipoti >>>

Harry e Meghan non avranno più il titolo di Altezze Reali: saranno solo i duchi del Sussex >>>

La Regina ha deciso: Harry e Meghan potranno vivere in Canada, ma solo part-time >>>

Harry e Meghan rinunciano allo status di reali >>>

Perde la finale di Miss Mondo, la reazione della "rivale" della Nigeria è incredibile >>>

Arabia Saudita, fine della segregazione delle donne nei ristoranti >>>

Iran, le donne conquistano il diritto di entrare negli stadi di calcio >>>

Naomi respinta dall'hotel perché nera >>>

Taiwan legalizza i matrimoni gay: “Siamo un esempio per tutta l’Asia” >>>