Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

Un Natale in famiglia, ricco di gioia e serenità

Rispettiamo le tradizioni e speriamo in una ripresa anche dal punto di vista economico

Print Friendly and PDF

Una corsa contro il tempo. Regali sopra regali, piccoli o grandi doni per amici parenti o genitori. Tutto illuminato. Strade affollate, per poi chiudersi in casa e vivere il momento magico che il solo Natale è in grado di offrire. Natale che sostanzialmente significa “nascita”, seppure per molti deve essere il momento della “rinascita” in anticipo rispetto al calendario tradizionale. E’ anche il periodo dei bilanci e delle riflessioni; il momento in cui gettare le basi per il futuro ma prendersi anche qualche giorno per staccare la spina. Un nuovo anno, in questo caso il 2018, sta per salutare: la sabbia nella clessidra è oramai passata quasi tutta nella parte più bassa. Il Natale è pure momento di condivisione, ma se vogliamo anche di solidarietà: non per tutti, purtroppo, il Natale è sinonimo di felicità e allegria. Ognuno cerca comunque di viverlo a modo proprio, seppure la permanenza in famiglia è un po’ quello che impone la tradizione. Ci sono varie sfaccettature legate al Natale, seppure oggi lo viviamo come una festa legata molto al business e al consumismo; una festa dove sono i bambini i veri protagonisti. Luci, addobbi, alberi, palline e il personaggio del momento: Babbo Natale. Un periodo dove l’economia non sempre permette di sorridere: ci sono segnali di ripresa, seppure li stiamo vivendo un po’ a macchia di leopardo. Settori in costante crescita, altri che ancora stentano a decollare mentre qualcuno è proprio a terra. Non c’è una sorta di pareggio tra le varie classi: se lo andiamo ad analizzare viene fuori un diagramma con alti e bassi. Vogliamo sfruttare questi pochi giorni che rimangono del 2018 per tracciare un bilancio completo: per il momento l’augurio è quello di trascorrere un felice e sereno Natale in famiglia, rispettando le più classiche tradizioni di sempre anche dal punto di vista enogastronomico.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/12/2018 16:26:37

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Abito da sera, ma riscopriamo l’entità biturgense >>>

Una nuova carta da giocare per Mario Balotelli? >>>

C’è chi parte, chi torna ma anche quelli che restano a casa >>>

Occhio ai social quando si è in vacanza >>>

Si apre il dilemma dell’estate >>>

Possiamo, ma spesso non vogliamo >>>

Stress da esame: ognuno la sua reazione >>>

Solo se credi in quello che fai puoi ottenere i giusti risultati >>>

Una valle quasi isolata >>>

L'obiettivo si raggiunge un passo alla volta >>>