Notizie Locali Attualità

La Regione Umbria impugna il Decreto crescita

Ricorrerà alla Corte Costituzionale contro gli articoli 10 e 18

Print Friendly and PDF

La Giunta regionale dell'Umbria ricorrerà avanti alla Corte costituzionale contro l'art.10 (commi 1 e 2) e l'art. 18 (commi 1 e 2) del cosiddetto Decreto Crescita, convertito in legge il 28 giugno scorso, in quanto ritenuti costituzionalmente illegittimi e lesivi delle attribuzioni della Regione. Gli articoli impugnati dall'esecutivo riguardano rispettivamente la modifica alle disciplina degli eco-bonus ed eco-sisma e le norme in materia di semplificazione per la gestione del Fondo di garanzia per le Pmi. In particolare: l'art. 10 fissa le modalità attuative per ottenere i bonus in un'unica soluzione attraverso uno sconto in fattura di pari importo che viene anticipato dall'impresa che esegue i lavori. L'art. 18 va invece sopprimere la possibilità per artigiani, commercianti e piccole imprese di accedere a finanziamenti avvalendosi della controgaranzia dei Confidi di categoria. Secondo la Regione Umbria, "entrambi gli articoli, così come segnalato anche dalle stesse organizzazioni di categoria, rappresentano misure gravemente dannose per le imprese di piccole e medie dimensioni e per i lavoratori autonomi che spesso non hanno una capienza sufficiente per compensare i crediti d'imposta derivanti dallo sconto in fattura, a differenza dei grandi gruppi e delle multiutilitie, né hanno facilità di accesso al credito". Da qui la decisione della Regione Umbria di ricorrere alla Corte costituzionale.

Redazione
© Riproduzione riservata
10/08/2019 06:15:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Promozione per il colonnello Emanuele Canale Parola, da oltre 30 anni residente a Talla >>>

Consegnato al Comune di Milano il drappo del Palio della Vittoria di Anghiari >>>

Montedoglio, ora raddoppia l'impianto di sollevamento dell'acqua >>>

Picchia la figlia 14enne, ai domiciliari un artigiano della Valtiberina >>>

A Città Castello quasi l'80% dei cittadini usa la bicicletta >>>

Diga di Montedoglio: "sicurezza" la parola chiave della tavola rotonda >>>

Montedoglio: servire anche le zone più marginali della vallata, dice Letizia Michelini >>>

Sansepolcro, stamani la tavola rotonda sul futuro della diga di Montedoglio >>>

Lavori al viadotto Tevere IV sulla E45: chiusure il sabato notte >>>

Cresce in Umbria la raccolta differenziata dei rifiuti >>>