Notizie dal Mondo Economia

Usa, quasi 50mila operai GM in sciopero per rinnovo contratto

La prima agitazione degli ultimi 12 anni contro il gigante automobilistico

Print Friendly and PDF

Poco dopo la mezzanotte quasi 50mila operai della General Motors aderenti al sindacato United Auto Workers hanno iniziato il primo sciopero degli ultimi 12 anni contro il gigante automobilistico di Detroit. L'astensione dal lavoro, legata al fallimento dei negoziati per il rinnovo del contratto, interessa 55 siti; le richieste riguardano la riapertura di fabbriche inattive, il miglioramento dei salari e la concessione di benefit. 

Notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/09/2019 14:43:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Dazi, le vendite di vino francese negli Usa in calo del 36% >>>

Nissan studia il divorzio da Renault >>>

Usa-Cina, tutto pronto per la pace commerciale >>>

Dazi, la Cina taglia le tariffe sull’importazione di oltre 850 prodotti da gennaio >>>

Nuove proteste in Francia: oltre 300 chilometri di code attorno a Parigi >>>

Auto, in Europa aumentano le immatricolazioni del 4,5% >>>

Dazi, Trump: “Vicino l’accordo con la Cina” >>>

Bce, il debutto di Christine Lagarde: “Non sarò come Draghi” >>>

Il Giappone lancia un pacchetto di stimoli all'economia da 120 miliardi >>>

Trump al vertice Nato: dazi al 100% alla Francia >>>