Notizie Locali Comunicati

L'omaggio della Giostra del Saracino alla Madonna del Conforto

La rappresentativa composta dai quattro quartieri farà il suo ingresso in Cattedrale alle 21.30

Print Friendly and PDF

La Giostra del Saracino rende omaggio, come ormai da tradizione, alla Madonna del Conforto, nel giorno della ricorrenza del miracolo. Domani, sabato 15 febbraio, la rappresentativa composta dai quattro quartieri, dagli Sbandieratori di Arezzo, dal Gruppo Musici e dall’Associazione Signa Arretii farà il suo ingresso in Cattedrale alle ore 21.30 per poi disporsi all’interno della Cappella della Madonna del Conforto: qui le damigelle depositeranno dei fiori davanti all’altare e uno sbandieratore si esibirà nel “singolo”. La cerimonia proseguirà con la Preghiera, il saluto del Vescovo, l’inno alla Madonna, la benedizione e l’esecuzione dell’Inno della Giostra, Terra d’Arezzo, da parte del Gruppo Musici. Alla Madonna del Conforto, protettrice degli aretini, è dedicata l’edizione di settembre della Giostra del Saracino: di fronte alla sua immagine, in questa occasione, il quartiere vincitore mostra la lancia d’oro conquistata in Piazza Grande in segno di ringraziamento.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/02/2020 12:09:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

I rifiuti di Firenze bruciati ad Arezzo? >>>

"Permane la sofferenza del sistema museale e scompare il biglietto unico" >>>

Coronavirus in Toscana: 23 nuovi casi, 8 dei quali positivi dopo una vacanza all'estero >>>

Città di Castello, investimenti sull'ospedale per oltre 3 milioni di euro >>>

Partito Comunista Arezzo: apertamente contrari al potenziamento dell'inceneritore di San Zeno >>>

Un altro indagato nelle partecipate Aretine: Massimiliano Dindalini (Pd), presidente di Tiemme >>>

Passo dei Mandrioli, dal 18 agosto al via i lavori per la messa in sicurezza del fronte emiliano >>>

"Sanità pubblica, nell'Aretino è il momento di investire e assumere" >>>

Umbria Mobilità, nuovo amministratore unico: la Provincia di Perugia non partecipa >>>

Il comune di Chiusi della Verna precursore nell'innovazione tecnologica >>>