Notizie Nazionali Cronaca

Coronavirus: 11 vittime, il contagio si allarga a 9 regioni

L’Iss: 2-3% di mortalità perché l’Italia è anziana

Print Friendly and PDF

Il coronavirus continua ad avanzare in Italia: sale a 11 il conto delle vittime. Anche i quattro morti odierni sono anziani (tre in Lombardia e uno in Veneto). 328 i positivi, circa cento in più del giorno precedente. E - proveniente dalle aree-focolaio del Settentrione - il contagio arriva al Sud, in Sicilia ed in altre 2 regioni, Liguria e Toscana. Dopo le tensioni di ieri, il Governo vara un'ordinanza per uniformare i comportamenti delle Regioni che non fanno parte delle zone rosse (Lombardia e Veneto). E per far fronte alla carenza di mascherine ed altri Dpi (Dispositivi di protezione individuali), l'acquisto di questo materiale sarà centralizzato. Mentre fioccano da vari Stati gli inviti ad evitare l'Italia, il premier Giuseppe Conte prova a rassicurare: «è un'emergenza che si può affrontare, l'Italia è un Paese sicuro, più di tanti altri». In serata c’è anche il via libera unanime in commissione Affari sociali alla Camera  per il decreto legge varato sabato dal governo.

L’esperto dell’Oms: dobbiamo ridimensionare

Walter Ricciardi (Oms), nuovo consulente del ministro della Salute, Roberto Speranza, invita a «ridimensionare questo grande allarme, il 95% dei malati guarisce, tutti i morti avevano già condizioni gravi di salute». Al quinto giorno dopo la scoperta del primo caso di positività autoctona al Covid-19, il virus progredisce dunque. Il bollettino vede sempre la Lombardia al primo posto, con 240 contagiati; segue il Veneto (45), l'Emilia Romagna (26), Piemonte (3), Lazio (3), Sicilia (3), Toscana (2), Liguria (2) e Alto Adige (1). I pazienti ricoverati con sintomi sono 114, 35 in terapia intensiva, mentre 162 si trovano in isolamento domiciliare. Una persona è guarita. Eseguiti 8.623 tamponi. Sul primo morto veneto, Adriano Trevisan, la procura di Padova ha aperto un fascicolo per accertare se siano state rispettate le linee guida sul trattamento della malattia. I focolai sembrano essere sempre gli stessi, quelli lombardo-veneti. Da lì provenivano i tre positivi (una coppia ed un altro componente) trovati a Palermo, arrivati con una comitiva di turisti bergamaschi. L'albergo nel quale alloggiavano è stato chiuso e tutti i clienti sottoposti a tampone. Stessa sorte per una turista di Castiglione d'Adda ad Alassio (Savona), primo caso in Liguria: il secondo contagiato ligure era passato da Codogno. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
25/02/2020 21:46:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scosse di terremoto al largo di Crotone e nei pressi di Roma, nessun danno >>>

Coronavirus, i dati restano stabili. 766 morti in un giorno >>>

Addio a Sergio Rossi: il re delle calzature portato via dal Coronavirus >>>

Coronavirus, in arrivo i test sierologici >>>

Le scuole non riapriranno. Nessuno sarà bocciato e la maturità sarà digitale >>>

Coronavirus, il bollettino: salgono i numeri dei positivi in isolamento domiciliare >>>

Nel carcere di Bologna c'è il primo detenuto morto per coronavirus >>>

Truffa colossale online con le mascherine >>>

Nessuna ora d’aria per passeggiare con i bambini, nè allenamenti per gli sportivi >>>

Coronavirus, quasi 3mila nuovi positivi. ​727 morti in un giorno >>>