Notizie Nazionali Cronaca

Bertolaso dimesso: "Grazie ai medici"

"Orgoglio del nostro Paese. Ora forza, c'è ancora tanto da fare"

Print Friendly and PDF

"Oggi sono stato dimesso dal San Raffaele. Ringrazio tutti i medici e gli infermieri, orgoglio del nostro Paese. Uomini e donne che combattono in prima linea contro il Covid-19 pagando troppo spesso in prima persona con contaminazione e a volte purtroppo anche con la vita". Lo scrive su Facebook Guido Bertolaso. "Grazie - continua - per tutti i numerosi messaggi di affetto che mi avete inviato in questi giorni. Ora forza, c'è ancora tanto da fare. L'Italia ha bisogno dell'aiuto di tutti". L'ex capo della Protezione civile era ricoverato dallo scorso 24 marzo per coronavirus. 'Una buona notizia, forza dottor Bertolaso", ha twittato il leader della Lega, Matteo Salvini. Il presidente della Lombardia Fontana ha parlato al telefono con l'ex capo della Protezione civile da lui chiamato come consulente per la realizzazione del nuovo ospedale in Fiera a Milano.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/04/2020 20:15:53


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Silvia Romano, prima uscita dopo la quarantena >>>

Coronavirus, il bollettino della Protezione civile: contagi e decessi bassi >>>

Open Arms, no al processo a Salvini >>>

Bocelli dona il plasma: “Ho avuto il Covid” >>>

Roma, multe fino a 500 euro per chi getta mascherine in strada >>>

Movida, il sindaco Sala: “Niente più alcolici da asporto dopo le 19 a Milano” >>>

Coronavirus: 300 nuovi contagi, 92 morti in 24 ore, 34 in Lombardia >>>

Tutti contro gli assistenti civici, anche il Viminale >>>

Coronavirus, da oggi i test sierologici per individuare gli asintomatici >>>

Tutti fuori, da Nord a Sud. Il ministro Lamorgese ai giovani: 'State attenti' >>>