Notizie dal Mondo Economia

Germania: crollo storico Pil, -10,1% nel secondo trimestre. Disoccupazione al 6,3%

Il governo tedesco prevede che l'economia tornerà a crescere entro ottobre

Print Friendly and PDF

Nel giorno in cui la Bce, nel suo periodico bollettino, riferisce di una fase in cui il peggio della crisi è alle spalle, dall’economia reale arrivano dati di forte difficoltà. Oggi la Germania ha fatto sapere che nel secondo trimestre di quest’anno, il Pil del Paese è crollato del 10,1%. Il dato è peggiore delle attese degli economisti che prevedevano una flessione del 9% a livello trimestrale e del 10,9% su base annua. Secondo l'Ufficio federale di statistica si tratta del peggior calo dell'indicatore dall'inizio delle misurazioni trimestrali del Pil in Germania nel 1970. Una flessione che va oltre il precedente record del -4,7% nel primo trimestre del 2009, al culmine della crisi finanziaria. La Locomotiva europea ha anche annunciato una disoccupazione in crescita seppure di un flebile 0,1% rispetto al mese prima: a luglio il numero dei senza lavoro è salito a quota 2,91 milioni (55mila in più rispetto al mese prima e 635mila in più rispetto a luglio 2019). L’andamento porta il tasso di disoccupazione al 6,3%, secondo quanto comunicato dall’Ufficio federale del lavoro. Tornando al Pil, «nel secondo trimestre del 2020, sia le esportazioni che le importazioni di beni e servizi sono precipitate in maniera massiccia» ha sottolineato l'istituto di statistica. L'economia tedesca ha subito uno shock sfaccettato: le restrizioni messe in campo per fronteggiare l'emergenza sanitaria del Coronavirus tra metà marzo a maggio hanno paralizzato la produzione di molti settori, rallentando notevolmente il commercio e frenando i consumi. Ad aprile, al culmine del lockdown, la produzione manifatturiera, pilastro della più grande economia della zona euro, ha registrato un calo storico del 17,9%. Gli ordini industriali sono diminuiti del 25,8% e le esportazioni sono crollate del 31,1%.

 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
30/07/2020 14:01:40


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Volkswagen taglia 9.500 posti di lavoro, tre stabilimenti verso la chiusura >>>

Ryanair lancia un’offerta di un milione di posti a partire da 5 euro >>>

Amazon cresce ancora: Jeff Bezos vale oltre 200 miliardi di dollari >>>

Apple è la prima società che vale più di 2.000 miliardi di dollari >>>

Crollo storico per il Pil in Giappone: -7,8% nel secondo trimestre >>>

Traffico aereo, previsto crollo del 60% nel 2020 >>>

Taiwan vuole un accordo di libero scambio con gli Usa >>>

Il coronavirus spinge il Regno Unito in recessione: il Pil cala del 20,4% >>>

Coronavirus, l’allarme di Spence: “Niente sarà più come prima” >>>

Germania: crollo storico Pil, -10,1% nel secondo trimestre. Disoccupazione al 6,3% >>>