Notizie Nazionali Cronaca

Bari: ladri restituiscono l’auto rubata a malata di sclerosi

"Anche noi abbiamo un cuore". La vettura ritrovata dopo un appello social

Print Friendly and PDF

«Anche noi abbiamo un cuore. Scusateci, non sapevamo della vostra patologia. Scusateci ancora», firmato «i ladri». E' il biglietto lasciato sul sedile di un'auto speciale per disabili rubata nei giorni scorsi nel parcheggio dell'ospedale Di Venere di Carbonara (Bari) e sabato ritrovata dai carabinieri a Valenzano. L'auto appartiene alla famiglia di una donna barese, Maria Elena Barile Damiani, 56 anni, affetta da sclerosi multipla, il suo unico mezzo, attrezzato con carrozzina e pedana per il trasporto disabili. La figlia Rita, appena informata del furto dai genitori, aveva scritto un post sui social ed è partita così la macchina solidarietà con centinaia di like e condivisioni. L'appello lanciato è diventato virale arrivando fino ai ladri. A dare notizia del ritrovamento dell'auto e del bigliettino è stata proprio la figlia della donna che ieri nel suo appello sui social aveva scritto: «Mettetevi una mano sul cuore e ridatecela».

«Averla ritrovata rappresenta un segno di speranza, quel briciolo di fiducia per il genere umano che non dovrebbe abbandonarci mai» ha scritto Rita. «Grazie a tutti per averci aiutati» ha scritto, allegando la foto del biglietto scritto dai ladri e trovato sul sedile. E aggiungendo: «In queste ore si sono moltiplicati i pensieri: ci siamo visti crollare il mondo addosso e abbiamo pensato ai tanti disabili che, come noi, non rientrano nei parametri del Comune per usufruire del servizio pubblico, che - aggiunge la giovane - non possono permettersi una macchina di questo tipo. Sarebbe bello avviare una raccolta fondi per mettere a disposizione una macchina così, con noleggio gratuito per chi ne avesse bisogno».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
17/01/2021 19:26:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Genovese, nuovo ordine di cattura in carcere >>>

I funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci. Il sacerdote: 'Angoscia per giustizia disattesa' >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino del 24 febbraio: 16.424 nuovi casi e 318 decessi >>>

Morto suicida l’ex sottosegretario Antonio Catricalà >>>

Sequestro di persona, rapina ed estorsione: sgominata una baby gang nel Catanese >>>

La studentessa accoltellata in strada: l’ex fidanzato aveva già provato con il veleno >>>

Femminicidio nel Ferrarese, fermato il compagno della vittima >>>

Arrivate a San Marino le prime dosi del vaccino russo Sputnik >>>

Covid: Bertolaso, a Brescia siamo di fronte alla terza ondata >>>

Fausto Gresini non ce l'ha fatta:il Covid-19 se l'è portato via a 60 anni >>>