Notizie Nazionali Cronaca

AstraZeneca, l’Ema: “Trombosi effetto collaterale raro”

L’Ue ipotizza l’uso per gli over 60

Print Friendly and PDF

Una riunione sul caso AstraZeneca tra governo - con i ministri Roberto Speranza e Mariastella Gelmini - Regioni, Comuni e Province, con il commissario all'emergenza Francesco Figliuolo, si terrà alle 20 per fare il punto della situazione. E questo dopo che l’Ema, poco fa, si è pronunciata in merito al rapporto tra il vaccino e gli effetti collaterali. «Gli eventi di trombosi sono effetti collaterali molto rari» del vaccino di AstraZeneca. Intanto, secondo alcune indiscrezioni, l’Unione europea intenderebbe raccomandare l'uso del vaccino AstraZeneca per le persone sopra i 60 anni. Lo riferisce l'Ema in una nota sulle conclusioni della revisione del Comitato per la valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) del vaccino di AstraZeneca nella quale ribadisce che «i benefici superano i rischi». Dopo le indicazioni dell’Ema l’incontro tra i ministri della Salute della Ue, chiamati ad adottare una presa di posizione comune: «E' necessario combattere la diffusione della disinformazione e rafforzare la fiducia nell'efficacia dei vaccini contro il Covid-19» ha dichiarato in un tweet la ministra della Salute portoghese, Marta Temido, che presiede la riunione. In serata la decisione del governo sull’utilizzo del vaccino. L’Agenzia europea per i medicinali non ha quindi individuato rischi legati all’età, ma ha rilevato come «la maggior parte dei casi finora segnalati si è verificata in donne di età inferiore ai 60 anni, ed entro due settimane dalla prima dose» mentre l'incidenza dei casi sospetti dopo la seconda dose «è limitata». Secondo l’Ema «una spiegazione plausibile per la combinazione di coaguli di sangue e piastrine basse è una risposta immunitaria, che porta a una condizione simile a quella osservata a volte nei pazienti trattati con eparina». Per Andrea Crisanti «sono più numerosi i casi fatali di trombosi venosa profonda in aereo. Sono cinque su 10mila, 500 su un milione, ovvero 500 volte in più degli eventi avversi di AstraZeneca». Intanto, però,  la comunità autonoma spagnola della Castiglia e León ha comunicato la sospensione della somministrazione del vaccino in attesa dell’Ema. La Corea del Sud, invece, ha disposto lo stop per gli under 60. Tuttavia, la dottoressa Sabine Straus, a capo del comitato Prac dell'Ema ha spiegato che l’Agenzia non ha ritenuto necessario «raccomandare misure specifiche di restrizioni al vaccino per ridurre il rischio» di effetti collaterali: «La vaccinazione deve continuare».  Nel frattempo le informazioni del bugiardino del vaccino saranno aggiornate, mentre all’azienda sono stati chiesti ulteriori studi «per provare oltre ogni dubbio» un rapporto casuale. L’authority inglese, invece, sostiene che ci sia una «forte possibilità» di legami con le trombosi rare, ma nonostante tutto «i benefici restano superiori».

L’indagine su Sputnik
La prossima settimana, invece, avvierà un'indagine per verificare se durante la sperimentazione clinica del vaccino russo Sputnik V siano state violate le norme etiche e scientifiche concordate a livello internazionale. Lo riferisce il Financial Times citando alcune fonti vicine al dossier. Sotto la lente dell'agenzia ci sarebbe in particolare il rispetto del cosiddetto standard di 'buona pratica clinica' per la sicurezza dei partecipanti alla sperimentazione. L'indagine, chiave anche per il via libera all'immissione sul mercato europeo del vaccino russo, arriva dopo la denuncia di alcuni militari e dipendenti pubblici russi che hanno riferito di aver ricevuto pressioni dai loro superiori per sottoporsi ai test clinici. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
07/04/2021 19:36:33


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Palermo, uccide il marito con il veleno per stare con l’amante >>>

Ibrahimovic rischia una squalifica di tre anni >>>

La trasmissione "Striscia la Notizia" accusata di razzismo >>>

Morti in corsia all’ospedale di Saronno, ergastolo confermato al dottor Cazzaniga >>>

ArcelorMittal conferma il licenziamento di Riccardo per il post sui social >>>

Vaccinazioni sul luogo di lavoro, arrivano le regole dell’Inail >>>

Figliuolo: 'Vaccinazioni in maniera uniforme in tutta Italia' >>>

Recuperate a Genova opere in marmo rubate in chiesa a Napoli >>>

Alta tensione e disordini a Roma per la protesta dei commercianti di “Io apro” >>>

Massa Martana: parroco annuncia l’addio alla Chiesa per amore durante la messa >>>