Notizie Locali Comunicati

San Giustino: al via l’indagine sierologica gratuita sulla popolazione

Inizio mercoledì 14 aprile: tutte le modalità

Print Friendly and PDF

Vedrà il via il prossimo mercoledì 14 aprile la campagna di screening gratuita realizzata dal Comune di San Giustino, attraverso l’utilizzo di test sierologici forniti dal Centro Operativo Regionale, che coinvolgerà in maniera volontaria la cittadinanza residente nel territorio comunale. L’azione, intrapresa dall’Amministrazione in sinergia con PAT Croce Bianca, Medici di base e Protezione Civile di San Giustino, rientra nell'ambito delle attività volte a limitare e prevenire i rischi connessi alla diffusione del contagio da Covid-19.

Commenta l’assessore alle Politiche Sociali Andrea Guerrieri: “Nelle ultime settimane la curva dei contagi nella nostra realtà è migliorata sensibilmente ma la situazione attuale, viste le graduali riaperture e la ripresa delle attività scolastiche, richiede comunque il massimo livello di attenzione. Nel territorio comunale il numero dei soggetti attualmente positivi al Covid-19 resta importante e superiore, in termini numerici, ai valori che venivano registrati prima dell’incremento legato alla cosiddetta ‘terza ondata’ che a fine febbraio ha coinvolto tutta l’Umbria. La campagna di screening è uno strumento di prevenzione importante per contrastare una nuova avanzata e diffusione del virus, nell’attesa di un auspicato cambio di marcia nella campagna vaccinale.”

L’indagine sierologica è rivolta a tutte le persone maggiorenni che non abbiano contratto il Covid-19 o che non abbiamo ricevuto la somministrazione del vaccino e si svolgerà nell’area che è stata allestita presso la Stazione di San Giustino. I test, per un totale di otto giornate complessive, perseguiranno per tutto il mese di aprile nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17 alle ore 20. Per svolgere il test sierologico è necessario prenotarsi telefonando o inviando un messaggio WhatsApp al numero 393 8385318. In caso di positività del test sierologico sarà necessario svolgere un successivo tampone molecolare di conferma.

Conclude l’assessore Guerrieri “Un sentito ringraziamento va a PAT Croce Bianca per l’individuazione di medici ed infermieri volontari nella realizzazione dello screening e al gruppo di Protezione Civile di San Giustino per il supporto logistico fornito all’iniziativa. Ricordo inoltre che presso le farmacie del territorio è possibile svolgere il test rapido antigenico gratuito per tutta la popolazione scolastica.”


Calendario date test sierologico

• Mercoledì 14 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Venerdì 16 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Lunedì 19 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Mercoledì 21 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Venerdì 23 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Lunedì 26 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Mercoledì 28 aprile dalle ore 17 alle ore 20
• Venerdì 30 aprile dalle ore 17 alle ore 20

Numero di telefono per prenotazione (anche con messaggio WhatsApp) 393 8385318

Redazione
© Riproduzione riservata
11/04/2021 14:20:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Nuovi positivi a Sansepolcro, il sindaco: "Sono contatti di catene già note" >>>

Città di Castello, il sindaco Bacchetta: "Ieri nove guariti e un solo nuovo positivo" >>>

La stazione di Anghiari sta tornando: oltre 200mila euro investiti per rilanciare l’intera area >>>

L’efficienza del sistema sanitario toscano richiama anche i cittadini umbri >>>

Secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro, a giugno il varo >>>

Anghiari, montagne di rifiuti abbandonati lungo la provinciale Libbia >>>

Cimiteri di Arezzo: situazione fuori controllo >>>

Umbertide: da domani riapre il museo di Santa Croce >>>

“Quella fondazione che fa tremare il Pd aretino: fine del consociativismo della sinistra aretina” >>>

La Lega di Città di Castello: "Maggior sicurezza nel parco pubblico di San Pio" >>>