Notizie Locali Inchieste locali

Accadde Oggi: nel 2015 viene arrestato a Badia Tedalda Padre Graziano

Nel 2010 record di arresti per un cittadino marocchino di Pieve Santo Stefano: tre in una settimana

Print Friendly and PDF

Quali fatti riporta alla luce la data del 23 aprile? Nel 1407,  Genova nasce il Banco di San Giorgio e nel 1467 i veneziani sconfiggono gli ottomani che falliscono l’assedio di Kruja, in Albania Veneta. Nel 1513 a Mongiovino, frazione di Panicale (Comune della provincia di Perugia vicino al lago Trasimeno), un ragazza di nome Andreana – alla quale era apparsa la Madonna – è testimone del miracolo della moltiplicazione del pane. Nel 1516, prima edizione dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto e un anno più tardi, il 23 aprile 1616, muoiono gli scrittori William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Garcilago de la Vega, motivo per il quale l’Unesco ha proclamato il 23 aprile la “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore”. E siamo alla seconda guerra mondiale: nel 1941, a Salonicco le forze italo-tedesche firmano l’armistizio con la Grecia aggredita, mentre nel 1942 attacchi aerei sull’Inghilterra, in risposta al raid su Lubecca, colpiscono le città inglesi di Exeter, Bath e York; nel 1945, durante la notte, formazioni partigiane a La Spezia sbaragliano gli ultimi focolai di resistenza nazifascisti e si impossessano dei centri nevralgici della città, dichiarandola libera. Nel 1946, la Piaggio deposita un brevetto per “motocicletta a complesso razionale di organi ed elementi con telaio combinato con parafanghi e cofano ricoprenti tutte la parte meccanica: nasce la Vespa Piaggio. Dieci anni più tardi, nel 1956, seduta inaugurale delle Corte Costituzionale italiana. E siamo al nuovo millennio, fatto di tecnologia: nel 2001, la Intel commercializza il processore Pentium 4, mentre nel 2005 nasce You Tube; alle 20.27 viene registrato il primo account e caricato il primo video, intitolato Me at the zoo”.

Saturno Notizie racconta che il 23 aprile 2010 viene arrestato per la terza volta in pochi giorni dai Carabinieri (roba da record) il cittadino marocchino che aveva disturbato la processione del venerdì Santo a Pieve Santo Stefano. L'extracomunitario, che anche alcuni giorni prima era stato arrestato per evasione, è stato nuovamente fermato perché, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, abbandonava la sua abitazione di Pieve Santo Stefano, senza la preventiva autorizzazione del magistrato. Il 23 aprile 2013, l’allora capogruppo della Lega nel consiglio regionale dell’Umbria, Gianluca Cirignoni, lancia l'allarme sulle condizioni di sicurezza della superstrada E45: "Le preoccupanti fotografie e video pubblicate in questi giorni dai mass media – spiega l'esponente del Carroccio umbro - che documentano le precarie condizioni di alcuni pilastri di sostegno dei viadotti della E45 nel tratto toscano, gettano ulteriori ombre sulla sicurezza e sulla qualità dei lavori e dei materiali usati per realizzare quella che è la spina dorsale della viabilità umbra". Due anni dopo, il 23 aprile 2015, a Roma i carabinieri del comando provinciale di Arezzo arrestano il sacerdote Alabi Kumbayo Gratien, chiamato "Padre Graziano", 45 anni, originario della Repubblica del Congo, in esecuzione dell'ordinanza di applicazione della misura cautelare coercitiva della custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Arezzo, il dottor Piergiorgio Ponticelli, per i delitti di "omicidio volontario" e di "soppressione, distruzione o sottrazione di cadavere", per aver cagionato la morte di Guerrina Piscaglia, la 50enne di Ca’ Raffaello scomparsa il 1° maggio 2014 e della quale ufficialmente non si hanno ancora notizie. Infine, per lo sport, il 23 aprile 2017 va in scena quello che per ora rimane l’ultimo derby calcistico fra Città di Castello e Sansepolcro. La sfida numero 50 di campionato, in Serie D, è vinta per 2-1 al “Bernicchi” dal Città di Castello, con reti di Dida e Macagno, inframezzate dal momentaneo pareggio bianconero a firma Bortolussi. A fine torneo, però, Sansepolcro a metà classifica e Città di Castello retrocesso.

Il 23 aprile erano nati il noto compositore Ruggero Leoncavallo (1857-1919) e lo scrittore e drammaturgo William Shakespeare (1564-1616), che è anche morto il 23 aprile, nel giorno del suo 52esimo compleanno. Altro personaggio nato questo giorno è stato il fisico tedesco Max Planck (1858-1947), mentre gli auguri vanno al wrestling statunitense John Cena, che compie 44 anni; alla modella statunitense Gigi Hadid (26), all’altra modella e attrice polacca Joanna Krupa e all’attrice Milena Vukotic, che taglia il traguardo degli 86 anni. 

Redazione
© Riproduzione riservata
23/04/2021 09:17:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Inchieste locali

Accadde Oggi: nel 2009 l'esito delle elezioni consegna i comuni della Valtiberina al centrodestra >>>

Accadde Oggi: nel 2011 San Giustino rientra nella top 100 dei Comuni più felici d'Italia >>>

Accadde Oggi: Nel 2018 la nota rivista Quattroruore denuncia le condizioni della E45 >>>

Accadde Oggi: nel 2016 Sansepolcro assegna la cittadinanza onoraria al dottor Aldo Osti >>>

Accadde Oggi: nel 2009 a Città di Castello scoperto il "condominio del sesso" >>>

Accadde Oggi: nel 2014 primo mandato da sindaco per Paolo Fratini e Mirco Rinaldi >>>

Accadde Oggi: nel 2011 arrivano dallo spazio le immagini di “Petra de Burgo” >>>

Accadde Oggi: la 16enne Carolina Scarscelli di Città di Castello é Miss Mondo Umbria 2018 >>>

Accadde Oggi: nel 2009 fu assolto dall'accusa di peculato il dottor Enrico Desideri >>>

Accadde Oggi: nel 2011 in Valtiberina i verdetti delle elezioni amministrative >>>