Notizie Nazionali Cronaca

Daspo di 3 anni per il tifoso viola che ha molestato la giornalista Greta Beccaglia

È un ristoratore della provincia di Ancona, indagato per violenza sessuale

Print Friendly and PDF

Il questore di Firenze ha emesso un Daspo di 3 anni, senza altre prescrizioni, per tenere lontano da manifestazioni sportive il tifoso della Fiorentina, Andrea Serrani, di 45 anni, accusato di aver molestato la giornalista Greta Beccaglia, durante una diretta tv dall'esterno dello stadio di Empoli, il 27 novembre. Il tifoso, un ristoratore della provincia di Ancona, è stato individuato con le immagini delle telecamere e la giornalista lo ha querelato per le molestie. Raggiunto al telefono nel corso del programma “La Zanzara” su Radio 24, ieri sera, ha detto«Non volevo parlare con nessuno, solo andare alla macchina, ho sbagliato e chiedo scusa: voglio incontrarla, quando sarà possibile, quando lei vorrà». «Stavo tossendo –  ha anche spiegato, – a casa mi hanno detto “come ti è venuto in mente”. Mi conoscono, sanno che non sono una persona cattiva, stiamo passando tutti i dispiaceri possibili del mondo. Non sto bene». Ma le indagini per violenza sessuale proseguono non solo su di lui ma anche per identificare altri tifosi. Greta Beccaglia nella denuncia punta il dito su altri tre uomini, tutti in uscita dal lato degli ultras viola, anche questi l'avrebbero oltraggiata, a gesti e pure a parole. Gli investigatori della polizia continuano ad analizzare le immagini a disposizione. Greta, intanto, ha ripetuto più volte, come ha detto fin da dopo la molestia, che per Fiorentina-Sampdoria «vorrei tornare a fare il mio lavoro» ma, al momento, non è certo cosa accadrà. Unica cosa sicura è che sarà allo stadio perché invitata da Rocco Commisso in tribuna autorità per dare vicinanza e solidarietà a lei e un segno di condanna sull'accaduto. Intanto, ieri, l'emittente Toscana Tv ha ribadito sostegno alla propria cronista e anche deciso di concedere al conduttore Giorgio Micheletti, accusato dall'Ordine dei giornalisti di aver minimizzato l'episodio, un momento di riflessione e di pausa professionale in attesa di chiarire i fatti. Solidarietà alla giornalista è arrivata anche dall'Ordine dei giornalisti della Toscana, che le ha garantito assistenza legale, e dall'Associazione Stampa Toscana e dal Gruppo Toscano giornalisti sportivi - Ussi, pronti a costituirsi parte civile in un eventuale processo. Attestati di solidarietà alla giornalista sono arrivati dal mondo dello sport, della politica e del giornalismo. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
30/11/2021 14:23:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Pantelleria, grosso incendio: evacuate anche ville dei vip >>>

E' morto Niccolò Ghedini, senatore di Forza Italia e storico avvocato di Silvio Berlusconi >>>

Biella, 58enne uccide la madre in casa e poi si lancia dal ponte >>>

Piero Angela, l'ultimo saluto in Campidoglio >>>

Maltempo, tromba d'aria in Salento: alberi sradicati e turisti in fuga >>>

Trovata viva Marina Paola Micalizio, figlia dell'ex superpoliziotto scomparsa all'Elba >>>

Pasian di Prato (Udine), bimbo investito da un'auto: è grave in ospedale >>>

Colpita da una serranda staccatasi da una finestra, 26enne torinese muore in Francia >>>

Firenze, maltrattata e costretta alla prostituzione: arrestato il marito >>>

“Buon viaggio papà”: la morte di Piero Angela, la malattia e il messaggio d’addio commovente >>>