Notizie Nazionali Cronaca

Torino, morta la bimba di tre anni precipitata da un palazzo

Fermato il compagno della madre: è accusato di omicidio

Print Friendly and PDF

C'è un fermo per la morte della bimba di tre anni, precipitata dal balcone di una palazzina a Torino. Si tratta del compagno della madre, che è accusato di omicidio. La piccola aveva riportato gravissimi traumi ed era stata sottoposta nella notte a un delicato intervento, ma non ce l'ha fatta. Non è chiaro se al momento dell'incidente in casa ci fosse anche la madre o solo il compagno della donna.

Fatima, questo il nome della bambina, viveva con la madre, italiana di 41 anni, nel palazzo di via Milano, a pochi passi dal mercato di Porta Palazzo. Il compagno della donna, Azar Mohssine, 32 anni, che non è il padre della piccola, vive nell'appartamento accanto. Cadendo, la bambina aveva riportato un gravissimo trauma cranico, un trauma toracico e lesioni ossee multiple.

Il fermato in lacrime: "Non sono stato attento" - "Mi sento in colpa per quanto è successo: non sono stato attento". Mohssine ha parlato così, in lacrime, ai pubblici ministeri. "Per me quella bambina era come una figlia. Le volevo tanto bene e anche lei ne voleva a me". Il 32enne, assistito dall'avvocato Alessandro Sena, ha detto di avere scoperto che la bimba era morta quando è stato portato in procura. Ha anche spiegato che ieri sera non aveva bevuto più di tanto e che ha "perso la lucidità" quando si è reso conto che la piccola era caduta.

Giovedì mattina l'uomo era stato condannato a otto mesi al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato per il possesso, da lui negato, di una cinquantina di grammi di hashish.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
15/01/2022 06:42:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Delitto di via Poma, Roma intitola una strada a Simonetta Cesaroni >>>

Mantova, dottoressa presa a bastonate al pronto soccorso da una donna >>>

Schianto con 3 morti nel Ravennate, arrestata una 24enne: alcol oltre i limiti >>>

Caso Orlandi, in un verbale del 2008 la rivelazione di Sarnataro >>>

Abusi sessuali sul figlio disabile di 7 anni, arrestata la madre di 46 anni >>>

Maltempo, violento nubifragio in Val di Fassa: frane, evacuati alberghi e case >>>

Incidente Garda, libero dopo 13 mesi uno dei tedeschi condannati >>>

Scuola, col Dl Aiuti bis arriva il “docente esperto”: guadagnerà 400 euro in più degli altri prof >>>

Fine vita, Marco Cappato indagato a Milano per aiuto al suicidio >>>

Massimo Bochicchio, nessun malore fatale: l'incidente in moto resta un giallo >>>