Notizie Nazionali Cronaca

Moltrasio (Como), due operai morti per intossicazione da monossido

Per scaldarsi avevano acceso un braciere artigianale

Print Friendly and PDF

Due operai, di origine egiziana e residenti in provincia di Milano, sono stati trovati morti in un ufficio prefabbricato di un cantiere a Moltrasio, sul lago di Como. I due, tra i 20 e i 30 anni di età, vi avevano trascorso la notte, accendendo un braciere artigianale e sono stati uccisi dalle esalazioni di monossido di carbonio. I due corpi sono stati scoperti poi da un collega di 62 anni che è stato soccorso in codice verde. Le due vittime, non essendo della zona, si erano fermate a dormire nel prefabbricato all'interno del cantiere che costruisce ville, accendondo un fuoco con mezzi di fortuna. La morte risale a poche ore fa: potrebbero quindi essere deceduti nel sonno poche ore dopo aver acceso il bracere. Sul luogo della tragedia sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Como, gli ispettori di Ats e dell'ispettorato del lavoro, e i vigili del fuoco.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
22/09/2022 05:54:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Roma, il fidanzato le propone sesso a tre col fratello: lei rifiuta e i due cercano di violentarla >>>

Foggia: ucciso a colpi di pistola il padre del ragazzo reo confesso dell’omicidio di un 20enne >>>

Casarile (Milano), tentato infanticidio: bimba di 8 mesi non è in pericolo di vita >>>

Ponteventuno (Mantova), cade ultraleggero: un morto e tre feriti >>>

Salvato all’alba dopo la notte sul ghiacciaio con vestiti da trekking >>>

Scalea, spara alla ex compagna dopo una lite e poi si uccide >>>

Firenze, muore rider di 26 anni mentre fa l’ennesima consegna >>>

Como, era in lista d'attesa per un intervento nel 2011: la chiamano 11 anni dopo >>>

Insegnante ucciso nel Napoletano, il gip convalida l’arresto del bidello: resta in carcere >>>

Treviso, ruba tre auto e nella fuga uccide un ciclista. Fermato dai carabinieri >>>