Notizie Nazionali Cronaca

Schiacciato dal trattore nel Ferrarese, muore un bimbo di 5 anni

La tragedia domenica, lunedì il decesso del piccolo. Indagato il conducente del mezzo

Print Friendly and PDF

Sarà una perizia a chiarire la dinamica dell'incidente che ha portato alla morte del piccolo Diego, cinque anni, schiacciato da un trattore guidato da un vicino a Santa Maria Codifiume, frazione di Argenta, nel Ferrarese. La tragedia, avvenuta domenica mentre il bambino è deceduto lunedì in ospedale a Bologna, ha portato la procura di Ferrara ad aprire l'inchiesta e ordinare - sono in corso in queste ore le pratiche - la perizia medico legale e quella cinematica: un atto che dovrà indicare se il mezzo agricolo era in movimento e dove fosse il bambino al momento dell'impatto, rimasto schiacciato dalla parte posteriore del veicolo.

Da quanto è emerso dalle prime indicazioni degli inquirenti, il fatto è accaduto domenica mattina alle 10.30, nei pressi di un capannone dell'azienda agricola Fontana di Santa Maria Codifiume, dove c'è anche un allevamento di tori. Poi il bimbo, subito soccorso dai genitori che erano con lui durante una passeggiata in bici, lo hanno portato all'ospedale di Argenta, e da qui in volo con elisoccorso all'ospedale bolognese, dove purtroppo il piccolo paziente ha smesso di vivere nella mattinata di lunedì. Da quanto si è appreso, il mezzo era guidato dal titolare dell'azienda (ora indagato per omicidio colposo) e si tratta di un trattore che trainava un rimorchio (un miscelatore di mangime): dalle prime indicazioni il guidatore avrebbe riferito di non aver visto il bimbo.

E' stato poi ascoltato con l'assistenza di un legale, l'avvocato Francesco Spanò di Verona, nella giornata di domenica, e si è avvalso della facoltà di non rispondere. La perizia dovrà accertare se il mezzo fosse in retromarcia in uscita dal capannone e come sia stato possibile l'investimento-schiacciamento del piccolo. Ora la procura dovrà fare le proprie valutazioni tecniche, mentre la famiglia del piccolo, sconvolta dal dolore chiede il massimo riserbo e silenzio sulla tragedia, nel rispetto del dolore di mamma e papà, tramite un legale.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/05/2023 19:02:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Centrale di Suviana: la ricerca dei dispersi va avanti >>>

Recuperato un medaglione col volto di Federico da Montefeltro trafugato negli anni '70 >>>

Olive danneggiate e puzzolenti? Boom dell'olio deodorato: come viene prodotto e perché si diffonde >>>

Forte esplosione in una centrale idroelettrica a Suviana, sull'Appennino Bolognese: è strage >>>

Occhio alla mail dell'Agenzia delle Entrate: sei alert per difendersi dal phishing >>>

Ilaria Salis nuovamente in aula tenuta al guinzaglio. Negati i domiciliari, minacce agli avvocati >>>

Dopo l’attacco dell'Isis in Russia anche in Italia è scattata l'allerta terrorismo >>>

Sesso con l'ex marito, lei non vuole e lo evira: il gesto choc >>>

"È per l'inclusione". Annullata la festa del papà in un asilo di Roma >>>

Bufera arbitri, Abbattista a "Le Iene": "Adesso sono libero di denunciare lo schifo" >>>