Notizie dal Mondo Economia

Scioperi in Australia, il gas chiude in rialzo del 10,5%

Prezzo in forte rialzo sul mercato di Amsterdam

Print Friendly and PDF

Prezzo del gas in forte rialzo sul mercato di Amsterdam dopo che i sindacati hanno notificato a Chevron che i lavoratori degli impianti di liquefazione del gas naturale Gorgon e Wheatstone, in Australia, entreranno in sciopero il prossimo 7 settembre, in mancanza di un'intesa. I future Ttf hanno chiuso la seduta in rialzo del 10,46%, a 38,41 euro al megawattora sui timori di un'interruzione delle forniture di Gnl dei due impianti, che rappresentano circa il 5% dell'offerta globale di gas liquefatto. I giochi non sembrano comunque chiusi: Chevron ha dichiarato che "continuerà a lavorare attraverso i processi di contrattazione ricercando risultati che siano nell'interesse sia dei dipendenti che della società". 

Notizia e foto tratte da Tiscali News
© Riproduzione riservata
28/08/2023 18:48:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Il dato sull’inflazione americana gela gli investitori >>>

Allarme diesel in Europa: così la crisi del Mar Rosso può spingere i prezzi >>>

Tesla in crisi, via dalle 'Magnifiche 7' di Wall Street >>>

La terribile previsione di Elon Musk sulle auto elettriche che spaventa l’Occidente >>>

Amazon rivoluziona lo shopping online con l'intelligenza artificiale: cosa cambia >>>

Azionario Europa, le previsioni per il 2024 dell'investment director di GAM >>>

Sondaggio, i britannici bocciano la Brexit >>>

Giappone: inflazione rallenta al 2,5% in novembre >>>

Lula, il Brasile supera il Canada, è la nona economia del mondo >>>

Automotive, Cina prossima a diventare principale esportatore al mondo >>>