Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

Che il 2021 sia l'anno della speranza!

La via della scienza per uscire dall'emergenza pandemica targata covid-19

Print Friendly and PDF

Depennare il 2020 ma cosa ci attende il 2021? È una bella domanda, non pensate poi che sia facile anche poter trovare una giusta risposta. Il Covid-19 è stata ma è tuttora una brutta bestia: un nemico subdolo che ti colpisce alle spalle in ogni momento, nonostante le tante precauzioni che tutti noi adottiamo. È questa la parola più cliccata nei motori di ricerca in questo 2020: non poteva che essere altrimenti. Un virus che ha causato tanti decessi, troppi e non solamente nella popolazione più anziana: ci sono stati anche molti giovani, seppure in tanti possono dire ad alta voce “ce l’ho fatta!”. Un 2020 caratterizzato da un’emergenza pandemica finora neppure codificata nei manuali di soccorso in dotazione alla Protezione Civile e proprio per questo dovranno essere riaggiornati con un nuovo codice. Una vera e propria emergenza che oltre ad essere sanitaria è stata pure economica. A mio avviso, posso anche sbagliare, il binario per uscire da questa situazione può essere solamente quello della scienza che in questi mesi ha fatto passi da gigante arrivando – oggi – a distribuire un vaccino che entro il 2021 porterà ad avere una copertura di almeno il 70 per cento dell’intera popolazione italiana. C’è poi il capitolo della crisi economica: già in atto, seppure la paura è che si accentuerà nei primi mesi del nuovo anno. Tante attività, purtroppo, sono state costrette a chiudere i battenti a fine estate mentre altre lo faranno al classico “31.12” senza dimenticare i tanti problemi che si presenteranno entro la primavera. Non è facile, tutti lo sappiamo ma tutti insieme dobbiamo stringere i denti più che possiamo. Ci sono settori davvero in ginocchio: mi viene in mente quello del turismo, dell’accoglienza oppure ancora quello della ristorazione che abbraccia anche i bar. A loro, forse, la mazzata più pesante in un periodo d’oro dove spesso si arrivava a fare anche il 30-40 per cento del fatturato annuo; quindi, dopo che sono saltate tutte le cerimonie nel periodo primaverile, estivo e invernale i locali sono rimasti chiusi per tutto il periodo natalizio che iniziava con le classiche cene aziendali per proseguire con Natale, San Silvestro e l’Epifania. Un biscotto amaro quello che hanno dovuto mangiare, accontentandosi di servizi a domicilio e asporto che non hanno affatto funzionato come nella scorsa primavera. Si parla già di una terza ondata, io invece voglio pensare al vaccino che – spero – porterà il Covid-19 solamente nei libri di storia. Non è facile, lo so, ma cerchiamo di vedere quel famoso bicchiere “mezzo pieno” e che il 2021 sia di speranza e di ritorno alla normalità. Buon anno a tutti! Voglio ricordarvi, poi, che Saturno Notizie non si riposa e continuerà quotidianamente a tenervi aggiornati su tutto quello che succede nelle province di Arezzo, Perugia e Forlì Cesena.

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
29/12/2020 15:18:43

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Pronti per la ripartenza? >>>

Una Pasqua fotocopia >>>

Un anno dal ciclone della pandemia >>>

Sempre la beffa dell’ultimo minuto >>>

Non possiamo vivere ad intermittenza >>>

Dalla settimana bianca al periodo nero >>>

Che il 2021 sia l'anno della speranza! >>>

Un Natale di speranza! >>>

Un Natale diverso, ma con le tradizioni >>>

Ci sono le regole, poi le deroghe >>>