Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

L'Italia riprende a vivere

Cambiano le regole e si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel

Print Friendly and PDF

L’Italia riprende a vivere. Con coraggio e tanta dedizione. L’avanzare della campagna vaccinale e la curva dei contagi in rapida discesa ha fatto accelerare il Governo sul capitolo riaperture. Tolti i freni, almeno in parte. Intanto il coprifuoco scatta alle 23 e questo è un passo in avanti importante, soprattutto per locali pubblici e ristoranti. Da fine maggio, poi, riaprono anche i centri commerciali nel weekend e pure le palestre in luoghi chiusi. Se il cronoprogramma annunciato dal Governo Draghi viene rispettato, dal 1° giugno i bar potranno tornare a servire al bancone mentre nei ristoranti si potrà tornare a pranzare e cenare pure al chiuso. Dal 7 giugno, poi, il coprifuoco si allunga alla mezzanotte mentre dal 21 dello stesso mese nessun obbligo; intanto, però, torneranno le feste di matrimonio seppure per partecipare servirà il famoso green pass, il certificato di vaccinazione oppure un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedente. Una macchina, chiamata Italia, che sta tornando lentamente alla normalità seppure è assolutamente necessario “mettere la quinta” nella campagna vaccinale andando a colmare quelle lacune che si sono manifestate in questi mesi ma al tempo stesso chiedendo maggiori dosi di vaccino. Tutto questo è possibile, seppure usare la testa in questo momento è la cosa più importante per non dire fondamentale: evitiamo di avventurarci in aggregazioni troppo massicce, quando sappiamo che non stiamo rispettando le regole, special modo se in luoghi chiusi. Abbiamo fatto tanto, non buttiamo via oltre un anno di duri sacrifici.

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
18/05/2021 08:35:08

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

L'Italia riprende a vivere >>>

Giallo intenso per il comportamento >>>

Coprifuoco alle 22? L'ennesimo schiaffo all'economia >>>

Un ritorno alla normalità uniforme... magari >>>

Pronti per la ripartenza? >>>

Una Pasqua fotocopia >>>

Un anno dal ciclone della pandemia >>>

Sempre la beffa dell’ultimo minuto >>>

Non possiamo vivere ad intermittenza >>>

Dalla settimana bianca al periodo nero >>>