Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

L’evoluzione che porta incertezza

Dalla variate inglese, al ritorno dell'interesse verso il mare

Print Friendly and PDF

Continua l’interesse per i piccoli borghi dell’entroterra, oppure tornano in auge il mare o le grandi città? E’ una bella domanda alla quale non è affatto facile trovare la giusta risposta. Se l’estate 2020, in piena crisi da Covid-19, ha portato alla riscoperta dell’Italia più in generale della campagna e dei borghi, non sembra proseguire in questa direzione l’estate 2021. E pensare che i presupposti erano anche buoni, seppure in questo momento la strada sembra aver subito una flessione. Nei piccoli borghi non si vede ancora l’afflusso turistico atteso, soprattutto quello straniero, nonostante si erano preparati al meglio. La speranza ovviamente è quella che presto arriverà anche questa fetta. In controtendenza sono le grandi città e lo stesso mare, seppure con numeri in flessione rispetto al periodo precedente la pandemia, dove è tornato a crescere l’interesse. Nei piccoli centri, vedi la stessa Valtiberina, ci sono le prenotazioni ma tutte concentrate nei fine settimana ed in rari casi viene scelta l’intera settimana fatta eccezione nel periodo centrale di agosto. Tutto, però, è in costante evoluzione anche perché il Covid-19 non vuole proprio mettersi da parte. Oggi c’è l’incognita della variante inglese che sostanzialmente blocca una bella fetta di mercato turistico italiano ma di conseguenza – per esempio - anche quelli che sono gli spostamenti verso il Regno Unito. L’unica arma è quella del vaccino, seppure non tutti vogliono ancora seguire questa strada: la riprova si nasconde anche nel numero degli italiani già immunizzati.

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
06/07/2021 10:40:41

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Ogni anno la stessa storia >>>

La bellezza salverà il mondo >>>

Occorre giudizio, altrimenti non ne usciremo mai >>>

L’evoluzione che porta incertezza >>>

E' il momento di calare l'asso! >>>

L'Italia riprende a vivere >>>

Giallo intenso per il comportamento >>>

Coprifuoco alle 22? L'ennesimo schiaffo all'economia >>>

Un ritorno alla normalità uniforme... magari >>>

Pronti per la ripartenza? >>>