Notizie Nazionali Cronaca

Covid, Fedez perde la battaglia con il Codacons: “Non ci fu truffa”

L’associazione: “Lo denunceremo per calunnia e chiederemo l’esclusione da Sanremo”

Print Friendly and PDF

Si aggiunge un nuovo round nella querelle tra Fedez e il Codacons. Stavolta è il rapper a perdere la sua battaglia giudiziaria contro l'associazione: il Tribunale di Roma ha infatti rigettato la denuncia presentata da Fedez, che accusava di truffa l'associazione dei consumatori per aver pubblicato un banner sul proprio sito internet relativo ad una raccolta fondi per attività legali in tema Covid. Nel bocciare il ricorso del rapper, il giudice Gabriele Tomei riconosce inoltre la piena legittimità dell'iniziativa Codacons, sostenendo nell'ordinanza di archiviazione che «il banner incriminato solo ad un lettore disattento poteva apparire ambiguo e fuorviante». «Invero -si legge nella sentenza del tribunale- dalla lettura del sito e degli approfondimenti dell'iniziativa del Codacons descritti nei link collegati emergeva con sufficiente chiarezza che quei fondi servivano a supportare l'azione della Associazione e, nel raggiungimento di scopi, di pubblico interesse, a tutela di tutti i consumatori […] Deve ritenersi che la tesi contraria della difesa di Lucia (Fedez ndr) circa la presunta idoneità di quanto pubblicizzato dal Codacons a truffare il pubblico dei possibili donanti, è congetturale e apodittica». Duro il commento a caldo dell'associazione dopo la sentenza: secondo il Codacons, la denuncia di Fedez sarebbe «una evidente ritorsione per la multa dell'Antitrust fatta elevare dal Codacons a Gofundme dopo la raccolta fondi in favore dell'ospedale San Raffaele avviata dai Ferragnez sulla piattaforma, sanzione da 1,5 milioni di euro per le commissioni ingannevoli applicate agli ignari donatori», commenta l'associazione. Ed annuncia in merito immediati provvedimenti. «Ora Fedez non solo sarà denunciato per calunnia e dovrà affrontare un nuovo procedimento penale, ma rischia di essere escluso dal prossimo Festival di Sanremo -tuona il Codacons- Stiamo infatti per presentare una istanza alla Rai in cui si chiede, anche alla luce delle ultime gravi vicende che hanno visto coinvolto il rapper, di non consentire la sua partecipazione in qualsiasi forma alla kermesse canora».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
28/01/2023 06:40:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Centrale di Suviana: la ricerca dei dispersi va avanti >>>

Recuperato un medaglione col volto di Federico da Montefeltro trafugato negli anni '70 >>>

Olive danneggiate e puzzolenti? Boom dell'olio deodorato: come viene prodotto e perché si diffonde >>>

Forte esplosione in una centrale idroelettrica a Suviana, sull'Appennino Bolognese: è strage >>>

Occhio alla mail dell'Agenzia delle Entrate: sei alert per difendersi dal phishing >>>

Ilaria Salis nuovamente in aula tenuta al guinzaglio. Negati i domiciliari, minacce agli avvocati >>>

Dopo l’attacco dell'Isis in Russia anche in Italia è scattata l'allerta terrorismo >>>

Sesso con l'ex marito, lei non vuole e lo evira: il gesto choc >>>

"È per l'inclusione". Annullata la festa del papà in un asilo di Roma >>>

Bufera arbitri, Abbattista a "Le Iene": "Adesso sono libero di denunciare lo schifo" >>>