Notizie Nazionali Cronaca

Lezioni al freddo a Palermo, la corsista ricoverata in ipotermia

“Sono cardiopatica. Me la sono vista brutta”

Print Friendly and PDF

Dopo l'alunna dell'istituto Emanuela Loi a Passo di Rigano, un altro caso di ipotermia si è verificato in Sicilia. A sentirsi male, tanto da dover chiamare il 118 e finire in ospedale, è stata una donna che seguiva un corso di formazione all'Università di Palermo. Il freddo che c'era nell'aula non riscaldata l’ha mandata in ipotermia. È accaduto nell'aula 12 dell'edificio 19 di viale delle Scienze, nella cittadella universitaria del capoluogo siciliano. La donna, con altre persone, stava seguendo una lezione del corso per insegnante di sostegno.

Il suo racconto: “Ho una cardiopatia ed è da due settimane che in aula si gela”
«Ho una cardiopatia ed è da due settimane che in aula si gela. Dai climatizzatori sembrava uscisse aria fredda. Eravamo vestiti come se dovessi andare sulla neve» ha raccontato all'ANSA la corsista che è ieri è stata trasportata in ospedale per ipotermia. «Me la sono vista brutta. Avevo le labbra nere e non riuscivo più a muovermi. Ero come paralizzata». «Prima del malore (in aula c'erano c'erano donne incinte), sono andata più volte in bagno per cercare un po' di calore nei dispositivi per asciugare le mani - ha aggiunto -. Sono due settimane che insieme agli insegnanti chiediamo di risolvere questa situazione incresciosa. Le lezioni durano molte ore, sono impegnative, come giusto che sia, ma dovrebbero essere garantite le condizioni adeguate per seguire al meglio il corso». Soluzione che è giunta solo dopo questo grave episodio. «È incredibile che la soluzione sia stata trovata solo dopo che sono finita in ospedale – ha spiegato –: i miei colleghi hanno seguito il resto delle lezioni in un'altra aula ben riscaldata. Sono arrivata in ospedale con la saturazione bassissima. Mi sono molto spaventata e il mio medico mi ha prescritto riposo assoluto e proibito di rientrare all'università qualora persistessero queste condizioni. Sono stata contatta dal rettore che si è informato sul mio stato di salute». 

Il direttore generale dell'Università degli Studi di Palermo: avviata un’indagine
«Abbiamo avviato un'indagine interna per appurare quanto sia accaduto e per prendere le dovute e necessarie misure in merito a questa situazione incresciosa e inaccettabile - ha detto il direttore generale dell'Università degli Studi di Palermo, Roberto Agnello -. Stabiliremo tutti i livelli di responsabilità e la funzionalità degli spazi sarà ripristinata al più presto. Seguiamo con assoluta attenzione le condizioni di salute della corsista». Dopo l'intervento dei sanitari ieri anche altri corsisti hanno protestato per le condizioni dell'aula e sono stati spostati in un altro edificio per proseguire le lezioni in una stanza riscaldata.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
30/01/2023 05:43:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Pauroso incidente al casello autostradale di Rosignano nei pressi di Livorno: tre morti e 6 feriti >>>

Donna buttata giù dal cavalcavia. "Giada e Andrea dovevano sposarsi, ma lei aveva annullato tutto" >>>

Campi Flegrei, sisma di magnitudo 4.4, la scossa più forte da 40 anni. Panico e fuga nelle strade >>>

Bimbo ucciso dal pitbull. "Orrore di urla e sangue" >>>

Chico Forti rientra oggi in Italia. "Per me ora comincia la rinascita" >>>

Franco di Mare è morto: il "sì" a Giulia come ultimo atto d'amore dell'angelo di Sarajevo >>>

Ritrovato il capolavoro di Michelangelo di cui si erano perse le tracce: era in un caveau di Ginevra >>>

Lasciò morire di stenti la figlia, Alessia Pifferi condannata all'ergastolo >>>

Minorenni trasformate in prostitute, 10 arresti a Bari. Finiti ai domiciliari anche due clienti >>>

Mentana minaccia in diretta le dimissioni. Lo scontro con Lilli Gruber diventa uno scontro con La7 >>>