Notizie Nazionali Cronaca

Roma, incendiate e distrutte 16 auto delle Poste: si teme la pista anarchica

Atto rivendicato come protesta contro il regime del 41 bis per Alfredo Cospito

Print Friendly and PDF

Sedici auto di Poste Italiane sono state incediate e completamente distrutte dalle fiamme. Nella Capitale, poco prima delle 4 della scorsa notte, i vigili del fuoco hanno inviato due autopompe serbatoio e due autobotti in viale Togliatti per domare l'incendio delle autovetture di proprietà di Poste, parcheggiate in strada. Nessuna persona è rimasta coinvolta. In corso gli accertamenti per stabilire le cause di quanto accaduto. 

Nessuna pista è esclusa dalla polizia. Troppo presto per avere certezze. Non è, tra l'altro, il primo episodio simile avvenuto quest'anno: a fine gennaio erano stati dati alle fiamme alcuni veicoli parcheggiati nella sede Telecom di via Val di Lanzo, zona Conca d'Oro. In quel caso l'atto era stato rivendicato dagli anarchici, in protesta contro il regime del 41 bis in cui è detenuto Alfredo Cospito. L'atto era stato poi rivendicato.

«Grazie ai roghi che hanno incendiato l'inizio del nuovo anno, che ci hanno ispirato e incoraggiato, la notte del 22 Gennaio abbiamo posizionato materiale infiammabile e dato fuoco agli inneschi contro 3 veicoli di PosteItaliane, Italgas e EnjoyEni», avevano scritto gli anarchici sul loro portale. «Quest'azione vuole rispondere con ardore alla chiamata internazionale di mobilitazione per i prigionieri anarchici e rivoluzionari - avevano aggiunto - gli attacchi che negli ultimi mesi hanno incendiato la rivolta e dato forza alle rivendicazioni anarchiche in tutto il mondo, hanno dimostrato come la conflittualità non si sia spenta e come ad ogni latitudine del globo ci sia qualcun disposto a mettersi in gioco per colpire lo Stato ed i suoi collaboratori».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
19/03/2023 06:22:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Centrale di Suviana: la ricerca dei dispersi va avanti >>>

Recuperato un medaglione col volto di Federico da Montefeltro trafugato negli anni '70 >>>

Olive danneggiate e puzzolenti? Boom dell'olio deodorato: come viene prodotto e perché si diffonde >>>

Forte esplosione in una centrale idroelettrica a Suviana, sull'Appennino Bolognese: è strage >>>

Occhio alla mail dell'Agenzia delle Entrate: sei alert per difendersi dal phishing >>>

Ilaria Salis nuovamente in aula tenuta al guinzaglio. Negati i domiciliari, minacce agli avvocati >>>

Dopo l’attacco dell'Isis in Russia anche in Italia è scattata l'allerta terrorismo >>>

Sesso con l'ex marito, lei non vuole e lo evira: il gesto choc >>>

"È per l'inclusione". Annullata la festa del papà in un asilo di Roma >>>

Bufera arbitri, Abbattista a "Le Iene": "Adesso sono libero di denunciare lo schifo" >>>