Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Manuela Malatesta assessore al comune di Monterchi

L'amministrazione ha ben chiari gli obiettivi da perseguire sin da oggi e in prospettiva futura

Print Friendly and PDF

Cultura e turismo le deleghe a lei assegnate dal sindaco Alfredo Romanelli. In quattro dei primi cinque anni di legislatura, l’assessore Manuela Malatesta ha profuso energia, entusiasmo e verve giovanile nelle materie in cui è più preparata, con un contributo a livello non soltanto comunale, ma di vallata più in generale, essendo anche una delle figure di riferimento dell’ufficio turistico comprensoriale. Tutto questo, in particolare, dopo la parentesi della pandemia.

Assessore Malatesta, i positivi responsi dei ponti festivi di aprile (fino al 1° maggio) hanno suggerito qualche idea nuova nel modo di fare turismo in Valtiberina?

“I due ponti che ci hanno regalano i mesi di aprile e maggio in questo inizio della stagione 2023 (il terzo è stato quello della Pasqua) hanno dato la possibilità a un ingente numero di persone di muoversi per raggiungere la Valtiberina; gli attrattori principali rimangono sempre i più noti, a partire dal segmento museale (oltre 3mila gli ingressi ai Musei Civici Madonna del Parto nel mese di aprile), passando per la bellezza dei borghi e delle città, all'aspetto enogastronomico e paesaggistico/naturalistico (legato anche alle attività sportive all'aperto). La permanenza media di chi rimane in Valtiberina però è ancora troppo bassa per le effettive potenzialità del territorio; il dirompente ritorno dei gruppi organizzati potrebbe far riflettere sulla carenza di strutture ricettive di tipo alberghiero, che altresì favorirebbero la “stanzialità” di questa tipologia di pubblico. L'ondata di turisti "esperienziali", propria del segmento outdoor, è invece indice della grande potenzialità territoriale legata alla natura e alle riserve naturali, ai percorsi da compiere a piedi o in bici (l'esempio più lampante, quello del Cammino di Francesco); compito della parte politica è quello di favorire la promozione del territorio, avvalendosi anche dei preziosi strumenti messi in campo dalla nostra Regione, e lavorare in rete con gli attori del territorio – associazioni e stakeholders - per costruire un'offerta adeguata al visitatore”.

Monterchi si sta rifacendo il look anche per mostrarsi più gradevole all’occhio dei turisti, che cominciano a girare in numero maggiore?
“Questa amministrazione ha lavorato e sta lavorando per rendere Monterchi ancor più sicura, comoda, accessibile ed esteticamente apprezzabile. Basti ricordare i lavori, ultimati di recente, della pavimentazione di via Circonvallazione e la messa in sicurezza di tutto il perimetro delle mura cittadine; il cantiere in fase conclusiva nella zona delle Fratte-Parco delle Rimembranze, che assieme al taglio delle piante e alla prossima piantumazione hanno ridato nuova luce al borgo e un nuovo accesso con tanto di parcheggi al teatro cittadino, riaperto due anni fa. L'amministrazione ha ben chiari gli obiettivi da perseguire sin da oggi e in prospettiva futura, per rendere Monterchi - e in questa specifica fattispecie il suo centro storico - sempre più accogliente e appetibile”.

L’estate 2023 sarà ricca di eventi a Monterchi?
“La primavera monterchiese va concludendosi con la chiusura della stagione teatrale dedicata alla rassegna di teatro popolare e l'estate di Monterchi, grazie al lavoro e alla collaborazione con le associazioni cittadine - tessuto vivo e vivace di iniziative ben riuscite e nuove idee - sarà ricca di eventi a misura di cittadino e di turista: sono confermati gli appuntamenti festivi ormai consolidati nel tempo, come la Festa della Birra e la Sagra della Polenta e gli appuntamenti musicali in Piazza Umberto I. Stiamo lavorando per poter calendarizzare degli appuntamenti - momenti di confronto - su temi prettamente culturali, legati all'affresco che custodiamo e alla storia di Monterchi. Dopo l'inevitabile stop dato dalla pandemia, è in corso un riassestamento in termini di spazi e idee progettuali per poter pianificare al meglio i prossimi passi da compiere, nell'ottica di poter costruire per Monterchi un calendario sempre più ricco di esperienze, eventi e iniziative trasversali”.
A un anno dal ritorno alle urne, Manuela Malatesta può anticipare che sarà ancora in corsa?
“Dopo cinque intensi anni di straordinaria amministrazione a causa della pandemia - e di questo lento e non semplice ritorno alla normalità – vi sono in me la necessità e la volontà di confermare l'impegno preso nel 2019 e di mettermi ancora al servizio di Monterchi, dei suoi cittadini e del gruppo con cui mi sono trovata a collaborare; rispetto e ammiro molto la competenza e la professionalità nell'atto di compiere delle scelte, sempre condivise e sempre prese pensando al bene della collettività. Il lavoro portato avanti è stato caratterizzato da enorme trasparenza e abbiamo sempre agito con ampiezza di vedute, cercando di lasciare a chi si troverà ad amministrare, le condizioni migliori per poterlo fare”.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
10/05/2023 10:10:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Fabrizio Matassi, da promessa dello sport ad affermato ortopedico >>>

Sottosopra: "mettiamo a nudo" l'assessore della Provincia di Arezzo Laura Chieli >>>

Ferrer Vannetti, imprenditore all’avanguardia e presidente di successo >>>

Sottosopra: "mettiamo a nudo" il presidente della Provincia di Arezzo Alessandro Polcri >>>

Sottosopra: "mettiamo a nudo" il vice sindaco di Sansepolcro Riccardo Marzi >>>

Intervista esclusiva al cantante aretino "Il Cile" all'anagrafe Lorenzo Cilembrini >>>

Mondo Politica: intervista ad Antonio Cominazzi assessore del Comune di Badia Tedalda >>>

Mondo Politica: intervista a Monica Marini consigliere comunale a Pieve Santo Stefano >>>

Mondo Politica: intervista a Mario Menichella assessore del Comune di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Gianluca Giogli consigliere comunale a Monterchi >>>