Sport Nazionale Calcio (Nazionale)

Il calendario asimmetrico della nuova Serie A: partenza in salita per Juve e Milan

Inter-Milan alla 12esima e alla 24esima giornata. Inter-Juve il 24 ottobre e il 3 aprile

Print Friendly and PDF

Pronti-via il 22 agosto, con le notti magiche dell’Europeo già alle spalle e un campionato tutto da scrivere. Una partenza in salita per Juventus e Milan. È la prima osservazione che balza all’occhio dal sorteggio dei calendari della Serie A 2021-22, avvenuto nel tardo pomeriggio a Milano, il primo campionato italiano con i gironi di andata e ritorno diversi tra di loro. Dopo le prime due giornate con Udinese e Empoli, i bianconeri affronteranno il Napoli in trasferta alla 3a e il Milan all’Allianz Stadium alla 4a. Per i rossoneri via a Genova con la Sampdoria, poi Cagliari a San Siro e doppio scontro diretto con Lazio in casa e Juventus a Torino.

L’Inter Campione d’Italia partirà a Milano col Genoa.  Per i nerazzurri la prima partitissima sarà con l’Atalanta alla 6a giornata, quando si giocherà il primo derby, quello capitolino tra Lazio e Roma. Il turno successivo è in programma Torino-Juventus. Il ritorno del derby della Mole si disputerà alla 26a giornata. Inter-Milan andrà in scena in un intervallo di 12 giornate: andata in casa nerazzurra alla 12a, ritorno in casa rossonera alla 24a.  Josè Mourinho, neo-allenatore della Roma, tornerà a San Siro da avversario contro l’Inter alla 34a giornata (andata all'Olimpico alla 16a). Il Derby di Genova è stato sorteggiato alla 17a giornata a Marassi sponda rossoblù, alla 35a davanti al pubblico blucerchiato.

Finale scoppiettante per la Juventus. Alla penultima giornata i bianconeri vanno all’Olimpico contro la Lazio dell’ex Maurizio Sarri. All’ultima al Franchi contro gli acerrimi rivali della Fiorentina. Penultimo turno beneagurante per il Milan che affronta l’Atalanta a San Siro. Nello scorso campionato proprio contro i bergamaschi all'ultima giornata, anche se in trasferta, è arrivata la sospirata qualificazione in Champions League. Primo turno suggestivo per Sarri che affronta il “suo” Empoli in Toscana. Lazio-Empoli si replicherà anche alla prima di ritorno, unica gara in fotocopia insieme a Torino-Atalanta (per i granata i primi 90 minuti saranno a Bergamo). Le altre otto partite invece saranno diverse rispetto al primo turno di andata, in omaggio alla grande novità del calendario asimmetrico.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
15/07/2021 05:49:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Nazionale)

Alessio Cerci, dall'Arezzo tenta il rilancio a quasi 34 anni negli Stati Uniti >>>

Il Venezia torna in Serie A dopo 19 anni >>>

Salernitana in A con Riccardo Bocchini fedele "vice" del tecnico Fabrizio Castori >>>

Serie D: al vaglio l'ipotesi del taglio delle retrocessioni >>>

L'Empoli torna in Serie A dopo due anni fra i cadetti >>>

Oh, chi si rivede! Josè Mourinho nuovo allenatore della Roma >>>

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani >>>

Serie C: fantastica Ternana, la B riconquistata con 4 turni di anticipo >>>

Dybala e Juventus pronti a dirsi addio >>>

"Questo mondo non fa più per me": l'addio triste di Cesare Prandelli alla Fiorentina >>>