Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Federico Del Gaia candidato a sostegno di Luca Secondi sindaco

"Città di Castello deve tornare ad avere una forza decisionale e politica in Umbria"

Print Friendly and PDF

Una sola esperienza da candidato consigliere in passato e adesso il nuovo tentativo. Federico Del Gaia – di professione geologo – si schiera con i Socialisti per Città di Castello a sostegno del candidato sindaco Luca Secondi e può essere di fatto considerato un volto nuovo.

Da cosa è stato mosso nel decidere di scendere nuovamente in campo?

“Scendo in campo perché penso di poter dare un contributo fattivo per la valorizzazione ambientale, urbanistica e territoriale del nostro Comune. L’esperienza pluriennale all’interno degli enti pubblici - Sogepu e Polisport nel caso specifico della nostra città - e anche privati mi ha permesso di accumulare un ricco patrimonio di conoscenze e competenze, che intendo mettere al servizio del benessere della comunità”.

Che cosa è da ritenere più convincente del programma di Luca Secondi?

“Sono candidato nella lista Socialisti per Città di Castello a sostegno dell'elezione a sindaco di Luca Secondi, col quale condivido la visione politica, l'approccio innovativo e la proposta di riqualificazione territoriale basata sul modello di transizione ecologica e di miglioramento delle infrastrutture necessarie allo sviluppo economico della nostra vallata”.

Al di là di chi potrà essere il nuovo sindaco di Città di Castello, è una eredità pesante quella che lascia Luciano Bacchetta, anche per il carisma che lo accompagnava?

“Luciano Bacchetta ha rivestito il ruolo di sindaco con molta autorevolezza e competenza; credo che Luca Secondi abbia le caratteristiche adeguate per assolvere al mandato con la giusta capacità, anche in considerazione delle conoscenze che ha dimostrato e ribadito nel corso del quinquennio passato nella carica di vicesindaco e di assessore in un importantissimo ruolo amministrativo”.

Centrodestra e centrosinistra divisi in due al primo turno: a quale schieramento potrebbe nuocere di più questa situazione, magari anche in previsione del ballottaggio?

“La destra è sempre stata contro l’amministrazione Bacchetta e quindi andare divisi senza spiegazioni plausibili alle elezioni evidenzia un atteggiamento di puro tornaconto determinato da divisioni interne, mentre Castello Cambia è sempre stato coerentemente all’opposizione. È necessario quindi capire la ragione che ha spinto alla scelta un assessore di Bacchetta, con cui ha lavorato sempre in stretto contatto”.

Su quale versante Città di Castello deve rialzare la testa?

“Città di Castello deve tornare ad avere una forza decisionale e politica in Umbria, poiché a causa di scelte politiche attuate dalla Regione non ha più il ruolo che spetta al quarto Comune demografico Umbro. È quindi necessario che la nostra città torni ad avere un peso in regione nelle scelte politiche e strategiche anche nei tavoli istituzionali a livello nazionale”.

Indipendentemente dalla sua elezione o meno a consigliere, continuerà a impegnarsi come ha fatto finora in campagna elettorale?

“La mia disponibilità a collaborare con tutti coloro che mi hanno coinvolto nelle iniziative cittadine e a più larga scala è sempre stata confermata dal mio operato. Anche nel futuro, indipendentemente dal risultato raggiunto, sarò sempre disponibile a contribuire in modo effettivo alla realizzazione di un percorso di valorizzazione della nostra città anche in ambiti a più ampia scala”.

Redazione
© Riproduzione riservata
22/09/2021 10:19:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista ad Alice Bricca tra le più votate alle amministrative di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista ad Alessandro Bandini della lista civica "Borgo al Centro" >>>

Mondo politica: intervista a Roberta Gavelli la candidata più votata alle comunali di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Maria Grazia Giorgi che appoggia Luca Secondi sindaco >>>

Mondo politica: intervista con Rosalba Alberti, neo-consigliere comunale a Sansepolcro >>>

Mondo politica: intervista con Franco Dori, sindaco di Sestino e presidente dell'Unione dei Comuni >>>

Mondo Politica: intervista a Roberta Giorni consigliere comunale di Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Catia Giorni sconfitta alle amministrative di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista al sindaco di Monterchi Alfredo Romanelli >>>

Mondo Politica: intervista al sindaco di San Giustino Paolo Fratini >>>