Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Claudio Marcelli sindaco di Pieve Santo Stefano

Bene Polcri e Innocenti del centrodestra come sindaci di Anghiari e Sansepolcro

Print Friendly and PDF

Prossimo al giro di boa della legislatura anche Claudio Marcelli, sindaco di Pieve Santo Stefano, che parla non soltanto degli impegni amministrativi, ma anche del futuro di Montedoglio e dei risultati elettorali a Sansepolcro e Anghiari. 

Sindaco Marcelli, cosa c’è in agenda a Pieve Santo Stefano per la sua amministrazione?

“Abbiamo la messa in sicurezza del campanile comunale, poi vi sono i quattro milioni di euro arrivati per l’Archivio Diaristico Nazionale e l’ultimazione e approvazione del piano strutturale e del piano operativo. Di carne al fuoco, insomma, ne abbiamo tanta”.

E per ciò che riguarda la ex statale 3 bis fra Valsavignone e Canili di Verghereto sarà finalmente la volta buona?

“Noi, come Comune, abbiamo approvato una nuova convenzione e ora attendiamo la firma di Anas. Tengo a precisare che sono state apportate delle modifiche allo schema: la prima riguarda l’articolo 3 e abbiamo aggiunto che sono già presenti tutte le autorizzazioni, per cui esiste il permesso di costruire. L’altra è relativa all’articolo 5, nel quale abbiamo precisato che le opere stradali rimarranno in carico al nostro Comune per dodici mesi, in attesa della consegna all’ente gestore, come indicato dal decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 21 novembre 2019, che cataloga quel tratto di strada a “interesse regionale”. Ciò significa che per un anno ci occuperemo noi della ex Tiberina, poi lo passeremo alla Regione”.

L’invaso di Montedoglio, che per larghissima parte della sua superficie insiste nel territorio di Pieve Santo Stefano, è sceso praticamente ai minimi di sempre in quanto le piogge tardano a cadere, o comunque le precipitazioni di alcuni giorni fa sono state poca cosa. È preoccupato?

“Francamente, rispondo di sì. La situazione mi preoccupa e attendo ora la conclusione del capitolo elezioni per chiedere quanto prima la riconvocazione del comitato di controllo, nel quale i sindaci possano incontrarsi e parlare fra loro. Fra l’avvio dei lavori di ripristino del muro di sfioro, crollato nel dicembre del 2010 e l’arrivo della pandemia, tutto è sensibilmente cambiato negli ultimi tempi, ma ora stiamo uscendo dal Covid-19 ed è urgente tornare a riunirsi, tanto più che lo possiamo fare in presenza”.

Osservando al momento l’invaso, che in più punti si sta ritirando a causa della scarsità di acqua, quali interventi sono da ritenere prioritari?

“La ripulitura e la sistemazione degli scheletri delle piante che sono affiorate e che stanno a dimostrare quanto vi sia bisogno di intervenire. Nei momenti in cui manca l’acqua, come quelli attuali che purtroppo non sono auspicabili, che almeno si approfitti della situazione per effettuare una bella ripulitura e farsi così trovare pronti per quando si tornerà a regime. Ne va della qualità dell’acqua della diga, che ad Arezzo viene utilizzata a scopo potabile”.

Fabrizio Innocenti nuovo sindaco di Sansepolcro. Qual è stata la sua prima impressione non appena ha appreso l’esito del ballottaggio?

“Che intanto, anche alla luce dei risultati del primo turno, era un risultato quantomeno scritto. Peraltro, un risultato anche legittimato da un’affluenza alle urne che è stata in controtendenza rispetto al trend nazionale. Conosco Fabrizio Innocenti fin dai tempi in cui era assessore della giunta di Franco Polcri ed è una persona valida sotto ogni profilo. Spero che su questioni di rilevanza quali Montedoglio e la ex 3 bis, tanto per citarne due, possa continuare a regnare la sintonia di vedute che esisteva con Mauro Cornioli”.  

Come commenta il risultato elettorale di Anghiari, che ha registrato la netta affermazione di Alessandro Polcri?

“Molto bene, nel senso che - dopo le difficoltà dei primi tre anni di legislatura – nei successivi due si è dimostrato attento e preciso. Gli anghiaresi hanno premiato l’impegno suo e della sua squadra e per la Valtiberina stessa questa è da ritenere un’ottima notizia”.   

Redazione
© Riproduzione riservata
19/10/2021 09:50:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Luca Gradi assessore al Comune di Pieve Santo Stefano >>>

Mondo Politica: intervista a Franco Mollicchi esponente del Pd di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Massimo Foni esponente di "Cittadini per Sansepolcro" >>>

Mondo Politica: intervista ad Antonio Cominazzi assessore al comune di Badia Tedalda >>>

Mondo Politica: intervista a Roberta Rosini assessore al comune di Montone >>>

Mondo Politica: intervista a Gabriele Giuseppe Furlan consigliere comunale ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Riccardo Leveque consigliere comunale a Città di Castello >>>

Mondo Politica: intervista a Mauro Mariangeli assessore al comune di Città di Castello >>>

Mondo Politica: intervista a Francesca Mercati assessore al comune di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Riccardo Marzi vicesindaco a Sansepolcro >>>