Notizie Nazionali Cronaca

Esplosione nel Reggino causata da una fuga di gas: un morto e due feriti

Lo scoppio si è verificato nella zona marina di Bagnara Calabria

Print Friendly and PDF

Si è verificato nella zona marina di Bagnara Calabria (RC), nei pressi della frazione Favazzina, una costruzione in legno con tetto in lamiera contenete attrezzi di lavoro, l'esplosione che stamane ha causato la morte di una persona e il ferimento di altre due, una delle quali ha perso un braccio e l'altra è sotto choc in ospedale. Secondo quanto riferito dai Vigili del Fuoco, nel locale era in corso un'attività di “fonderia casalinga”. A scoppiare è stata una bombola di Gpl. Qualcosa ha creato una sacca di gas che ha innescato lo scoppio. I Vigili del Fuoco sono all'opera per spegnere le fiamme. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
28/11/2022 06:03:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Achille Costacurta posta foto con droga e soldi >>>

Pantani, la procura di Trento riapre il caso: si indaga su scommesse della camorra >>>

Stupro di Caivano, condannati a 9 e 10 anni tre orchi minorenni del branco >>>

Molestie e ricatti sessuali sul lavoro: i dati sono impressionanti >>>

Buitoni e la pizza contaminata: due bimbi morti, 56 con lesioni gravi >>>

Strage di Erba, non ci sarà un nuovo processo: Olindo e Rosa restano all'ergastolo >>>

Allerta rossa per il vulcano Stromboli >>>

Omicidio nella fonderia: Giacomo Bozzoli condannato all'ergastolo >>>

Porta due donne in caserma per fare sesso e segna un’ora di straordinario >>>

Sassari, assalto alla Mondialpol: banditi pronti a uccidere >>>